Uragano in Messico: Cristina di categoria quattro, allerta per le forti piogge

In poche ore, l'uragano Cristina è salito da categoria 3 a categoria 4 e si avvicina alle coste pacifiche del Messico.

L'uragano Cristina punta sul Messico e, man mano che si avvicina alle coste, sale d'intensità. Ora ha raggiunto la categoria 4 (forte) nella scala Saffir - Simpson. Si sposta in direzione ovest - nordovest e si trova attualmente davanti alle coste degli stati di Colima e Jalisco, zona pacifica del Paese centroamericano.

Il Servizio Meteorologico ha informato che, a causa dell'evoluzione di Cristina, è possibile prevedere piogge molto intense negli stati di Jalisco, Colima, Michoacan e Guerrero. Con onde che raggiungeranno presumibilmente i quattro metri di altezza sulle coste della regione. Poche ore fa, l'ultimo bollettino della Commissione nazionale dell'Acqua (Conagua) posizionava l'uragano a 400 chilometri a sudovest di Manzanillo e a 475 chilometri a sud - sudovest di Cabo Corriente.

I venti che accompagnano Cristina soffiano a una velocità di 230 chilometri orari. Secondo il Servizio meteorologico, oggi potrebbe addirittura peggiorare la situazione, mentre dalla serata di oggi i venti dovrebbero cominciare a diminuire. Non ci sono avvisi in vigore per quanto riguarda le zone costiere, ma secondo i meteorologi potrebbero esserci problemi per chi, nella zona, pratica il surf.

Per capire quanto forte sia l'uragano che sta interessando il Messico, bisogna spulciare le statistiche: dal 1971 a oggi, è la seconda formazione per importanza nel Pacifico. Al primo posto, resiste Darby del 2010. La tempesta tropicale è destinata a provocare danni nelle zone che toccherà nelle prossime ore. Gli esperti sperano che sfoghi la sua massima violenza ancora in mare e non sulla terra ferma.

Uragano Cristina

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO