Spagna, in coda con le tende per l’apertura di Ikea

A Valencia Alfafar cinquanta persone in coda per tre giorni in attesa che apra il nuovo store del colosso svedese dei mobili, dei complementi d’arredo e dell’oggettistica per la casa

Circa cinquanta persone stanno accampando dall’alba di sabato nelle vicinanze dello store Ikea di Alfafar, nella Comunidad Valenciana. Caldo, pioggia, vento, non c’è intemperia che possa fermare questi indomabili clienti che vogliono essere in prima fila quando lo store aprirà martedì prossimo.

Hanno portato viveri, bevande e materassini, creando accampamenti di fortuna con tende da campeggio. Vogliono essere i primi a entrare nel nuovo punto vendita. Commentano i prodotti in vendita, sfogliano i cataloghi, osservano gli addetti alle pulizie che sistemano tutto prima dell’apertura. Un orologio segna le ore e i minuti che mancano all’apertura.

Perché questi eccessi che ricordano le code in attesa dei nuovi iPhone o delle uscite dei libri della saga di Harry Potter? Semplice, per lo sbarco nella regione di Valencia, il colosso svedese ha preparato dei premi speciali: il primo cliente che entrerà nel negozio prima delle 10 di martedì vestito di giallo e di blu avrà diritto a 500 euro, il secondo e fino al centesimo che siano vestiti con i due colori simbolo avranno diritto ad altri 100 euro. Naturalmente da spendere in mobili e prodotti per la casa. Infine ci sarà un regalo sicuro per tutti coloro che riusciranno a entrare prima delle ore 10. E per tutta la giornata verranno sorteggiati carrelli di prodotti gratuiti a ogni ora.

La domanda sorge spontanea: allo scoccare dell’ora x i “codisti” iberici sapranno rispettare l’ordine d’arrivo?

FRANCE-SWEDEN-ECONOMY-HOME-IKEA

Via | El Mundo

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO