Prime pagine di oggi, martedì 17 giugno

Le prime pagine dei quotidiani italiani di oggi, martedì 17 giugno 2014

giornale13

La notizia arriva in serata, dopo quattro anni di indagini, e inevitabilmente guadagna le prime pagine su tutti i quotidiani nazionali: è stato trovato il presunto assassino di Yara Gambirasio. Quasi tutti i quotidiani scelgono di associare il caso della ragazza assassinata nel novembre 2010 a quello della famiglia massacrata a Motta Visconti. Le foto del reo confesso e del presunto omicida di Yara sono in apertura de Il Giornale con il titolo Schifezze d’uomini. Titoli in parallelo anche per il Corriere della Sera: “Uccise Yara, tradito dal Dna” e La famiglia sterminata “perché era una gabbia”. Avvenire: Il delirio omicida di un marito e padre e Fermato il presunto assassino di Yara. Libero: Preso l’assassino di Yara: ha tre figli e Accontentate il mostro cretino: buttate via la chiave. Il Fatto quotidiano: Sì, li ho uccisi io e adesso datemi l'ergastolo ed E' lui l'"ignoto1", il killer di Yara": incastrato dal Dna.

Prime pagine di oggi, martedì 17 giugno

La cronaca respinge la politica in secondo piano, con la possibile distensione fra Grillo e Renzi: Renzi apre ai grillini ma l’intesa già traballa sul “voto negativo” su Il Giornale, Grillo in ginocchio da Renzi su La Gazzetta del Mezzogiorno. Il Manifesto apre con l’Iraq: Missione compiuta. La Padania mostra gli sbarchi degli immigrati e titola Renzi dove sei? Naturalmente su molte prime pagine trova spazio il miglioramento della situazione clinica di Michael Schumacher, trasferito dalla terapia intensiva alla riabilitazione.

Nei quotidiani generalisti poco sport, su Tuttosport apertura con L’Italia vale molto di più, mentre il Corriere dello Sport sceglie di aprire con il calciomercato: Higuain caso mondiale.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO