Le prime pagine di oggi, venerdì 27 giugno

Le prime pagine dei principali quotidiani nazionali in edicola oggi, venerdì 27 giugno 2014

Mondiali di Calcio e Consiglio Europeo, sono questi i temi più "caldi" sulle prime pagine dei quotidiani in edicola questa mattina.

Il giornale di Torino La Stampa apre titolando proprio sulla politica europea: "Ue, verso l'intesa dei conti", un tema che altrove verrà affrontato in modo decisamente più strillato, mentre a centropagina si da notizia della maxi-squalifica ai danni di Suarez per il morso a Chiellini nell'ultima partita dell'Italia al Mondiale, con una riflessione dell'editorialista Massimo Gramellini.

Il quotidiano laRepubblica strilla un titolone decisamente sguaiato sul Consiglio Europeo: "Tenzione Renzi-Merkel, poi la Germania dice sì alla flessibilità" scrive il quotidiano del gruppo Espresso riportando le trattative in sede europea per la Presidenza della Commissione e le politiche economiche dell'Unione.

Il Corriere della Sera sul Consiglio Europeo parla di "scontro tra due anime"; Luigi Ferrarella, che di solito scrive di giudiziaria da Milano, oggi firma un editoriale molto interessante sul Consiglio Superiore della Magistratura ed i recenti scontri (mai terminati) alla procura di Milano. Restando a Milano, Il Giornale da la notizia (falsa) del canone anche per chi possiede solo un computer e apre una polemica con il giudice Caselli reo di contrastare il tetto massimo agli stipendi dei magistrati voluto dal governo Renzi.

Libero resta su un suo cavallo di battaglia, le tasse: "Come cambiano a luglio" titola il quotidiano diretto da Maurizio Belpietro, che oggi pubblica anche un'ampia intervista a Flavio Tosi. Il Fatto Quotidiano cambia decisamente tema e titola: "La rivolta del Senato", dando notizia di un manipolo di forzisti, ex pentastellati ed ex vendoliani che cercano la sponda, sulla riforma della camera alta, del deputato Pd Vannino Chiti. All'interno anche un'intervista a Giancarlo Galan sulla vicenda giudiziaria Mose.

Il quotidiano romano Il Messaggero scrive di una vera e propria "battaglia" nella Ue tra politiche di flessibilità e di rigore, uno scontro apertosi ieri tra Renzi e Merkel al Consiglio Europeo; restando nello stesso gruppo editoriale il quotidiano Il Mattino è oggi dedicato quasi interamente alla tragedia di Ciro Esposito, il giovane di Scampia ieri rientrato a Napoli in una bara dopo due mesi di coma al Gemelli di Roma in seguito ad una sparatoria a margine della finale di Coppa Italia.

Il quotidiano ilmanifesto apre oggi in modo differente da tutti gli altri: "Una firma dell'estate" scrive il giornale comunista dando notizia della raccolta firme per quattro referendum contro il Fiscal Compact.

Sul Foglio segnaliamo, molto interessante, la breve intervista a Pasquale Bruno detto O'Animale, ex calciatore di Torino e Juventus ricordato per il gioco rude.

Le prime pagine di oggi, venerdì 27 giugno

Le prime pagine di oggi, venerdì 27 giugno

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO