Le prime pagine di oggi, sabato 28 giugno 2014

La rassegna stampa dei principali quotidiani italiani in edicola stamattina.

Prime pagine dei quotidiani di sabato 28 giugno 2014

L'argomento principale presente più o meno su tutti i più importanti quotidiani italiani in edicola questa mattina sabato 28 giugno 2014 è il Consiglio Europeo che ha visto il premier italiano Matteo Renzi tra i protagonisti insieme con la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Il Corriere della Sera apre con "Europe flessibile, ma non troppo", poi a centro pagina spazio allo sport e in particolare al basket con la vittoria dello scudetto da parte dell'EA7 Milano dopo 18 anni di digiuno. Nel taglio medio troviamo anche il titolo "Il muro di 25 sindacati sui tagli agli stipendi alla Camera e al Senato". Nel taglio basso si parla ancora del fallimento dell'Italia del calcio ai Mondiali in Brasile dando voce al capitano "Buffon: largo ai vecchi, siamo migliori".

la Repubblica dedica l'apertura all'Europa: "Ue, Renzi strappa il patto sulle riforme e gela l'ipotesi Letta", nella fotonotizia i funerali di Ciro Esposito, il tifoso napoletano cui un ultrà romanista ha sparato prima della finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina e che è morto dopo più di un mese e mezzo in coma, il titolo è "La rivincita di Scampia 'Ciao Ciro, nostro eroe'". Nel taglio centrale troviamo anche "Salta la visita al Gemelli ansia per la salute del Papa".

La Stampa di Torino titola in apertura "La Ue apre a Renzi sui conti" e nella fotonotiza a centro pagina "Papa Francesco si ferma: troppi impegni". Di spalla i funerali di Esposito "Le donne di Ciro: basta violenza".
Spostandoci a Roma, Il Tempo apre con i funerali di Esposito, ma lo spazio principale della prima pagina è dedicato a un'inchiesta "Roma abusiva. Abbiamo contato tutti i vu' cumprà".
Sempre restando nella Capitale, Il Messaggero titola: "Renzi: nella Ue vince la crescita", poi a nel taglio centrale si parla ancora del delitto di Yara Gambirasio: "Su Yara i capelli di Bossetti. Giallo sull'ultimo test del Dna", ancora nel taglio medio "Ultrà violenti, pronto il decreto. Arrivano pentiti e super Daspo".

l'Unità apre con "Ue: più riforme più flessibilità", mentre nel taglio medio "Roma, allarme bambini poveri" e nel taglio basso i funerali di Ciro "Folla a Scampia: no a violenza". Europa, quotidiano del Pd, titola "Le riforme di Renzi nell'agenda europea. In Italia le ostacolano". il manifesto invece titola "Inflessibile" sempre con riferimento a quanto avvenuto ieri al Consiglio Ue e c'è anche un articolo su colui che è stato proposto come presidente: "Juncker, un mediatore alla guida dell'Unione".
A destra, Libero titola "I conti delle pensioni: chi per de e chi guadagna", mentre il quotidiano della Lega Nord La Padania definisce Matteo Renzi "il calabraghe".

il Fatto Quotidiano titola "Renzi salva la Boschi ' L'immunitò l'ho decisa io'", mentre nel taglio medio troviamo "La Merkel ingoia Juncker. Il premier sotterra Letta".
Il Secolo XIX di Genova in prima pagina apre con "Italia, flessibilità condizionata", attenzione anche ai funerali di Esposito "La madre e la fidanzata di Ciro 'Basta, sotterrate la violenza'", mentre la fotonotizia è per Papa Francesco "Impegni cancellati, ora preoccupa la salute del Papa".
Il quotidiano della Cei, Conferenza episcopale italiana, Avvenire titola "Ue: sì alla flessibilità per chi fa le riforme" e a centro pagina la fotonotizia per i funerali di Esposito "Il sacrificio di Ciro porti pace".

Passiamo ai quotidiani sportivi. La Gazzetta dello Sport dedica il titolo principale al basket "Milano urla di gioia", poi spazio anche al calciomercato, ai funerali di Esposito e alla MotoGp. Sul Corriere dello Sport, invece, l'apertura è "Voi avete rovinato il calcio!" con le foto di alcuni dirigenti capitanati da Adriano Galliani.
Tuttosport apre con una foto di Mario Balotelli e il titolo "Lo vuoi gratis?" che sarebbe la proposta del suo procuratore Raiola alla Juventus.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO