Voli per gli Stati Uniti: terrorismo, aumentano i controlli in scali europei

Gli 007 americani lanciano l'allarme: terroristi di al Qaeda pronti a portare sui voli per gli Stati Uniti esplosivi non rilevabili dagli scanner degli aeroporti. Aumentano misure di sicurezza in Europa.

Giro di vite per i voli internazionali in partenza per gli Stati Uniti. Il Dipartimento per la Sicurezza Nazionale americano ha dato l'annuncio di un aumento nei controlli, senza specificare però quali sono i Paesi coinvolti. Nel comunicato, non si parla esplicitamente di minacce terroristiche, ma la misura sarebbe una conseguenza dei timori dell'amministrazione Obama sull'attività di gruppi estremisti legati ad al Qaeda.

In particolare, le minacce di attentati arriverebbero dalla Penisola Araba, dallo Yemen e dalla Siria, che starebbero pianificando attentati con nuove tipologie di esplosivi, in grado di sfuggire a qualsiasi sistema di controllo attualmente utilizzato negli aeroporti. Washington rassicura comunque i passeggeri: le nuove norme, che entreranno in vigore nei prossimi giorni, non graveranno eccessivamente sul comfort di chi viaggia.

Alla Bbc, il ministero dei Trasporti britannico ha confermato che le nuove misure di sicurezza riguardano anche alcuni scali del Regno Unito. Non sono arrivate al momento notizie che riguardano gli aeroporti italiani. Ma è molto probabile che siano coinvolti anche i principali scali internazionali del nostro Paese. Le nuove misure di sicurezza sono state decise dopo che Washington ha sentito i Paesi alleati nel mondo.

Del resto, ufficiali dell'intelligence americana hanno dichiarato all'agenzia Reuters che l'allarme è esteso a tutti gli aeroporti europei. Dalle informazioni in possesso degli 007 Usa, terroristi provenienti da Yemen e Siria potrebbero portare sugli aerei esplosivi non rilevabili dagli attuali scanner, con il fine di abbattere aerei in volo o di replicare gli attacchi dell'11 settembre 2001 a New York e Washington.

Fiumicino

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO