Prime pagine di oggi, lunedì 7 luglio 2014

La rassegna stampa dei principali giornali in edicola stamattina.

Prime pagine dei giornali di lunedì 7 luglio 2014

Come avviene spesso di lunedì non c'è una notizia principale che domina su tutti i giornali. I principali quotidiani italiani hanno fatto scelte diverse per le loro aperture, ma tra gli argomenti più gettonati rintracciamo le divisioni all'interno del Pd sul tema delle riforme, il discorso di Giorgio Napolitano alla cerimonia di commemorazione della Prima Guerra Mondiale con particolare riferimento alla sua frase sull'Italia che sarebbe finita se i giovani in trovano lavoro, e poi ancora lo spiacevole episodio in Calabria dove alla statua delle Madonna è stato fatto fare l'inchino davanti alla finestra di un boss della 'ndrangheta. Ovviamente tanto sport, a cominciare dalla vittoria di Vincenzo Nibali nella seconda tappa del Tour de France che gli vale anche la Maglia Gialla, la Formula 1, il tennis con il trionfo di Novak Djokovic a Wimbledon e il calcio.

Il Corriere della Sera apre con "Fronda Pd, affondo di Renzi", mentre la fotonotizia è per la festa di San Firmino "La marea rossa per i tori di Pamplona" e a fondo pagina lo sport "Scatta, vince e piange di gioia: Nibali a sorpresa in Maglia Gialla". la Repubblica, invece apre con "Fondi europei il grande spreco da 7 miliardi" e nella fotonotizia "Mafia, sciopero della messa. La processione s'inchina al boss".

Su il Fatto Quotidiano del Lunedì foto a tutta pagina di Vasco Rossi con il titolo "Ogni volta che torna Vasco", in alto il titolo "Dalla messa alla processione. Le 'ndrine sfidano il Papa". Anche su Leggo si parla dell'inchino della Madonna al mafioso: "La processione s'inghina al boss. La 'ndrangheta si ribella al Papa".

Il Secolo XIX di Genova apre con "Riforme, Renzi sfida i ribelli", ma anche qui nella parte in alto della pagina c'è la notizia sulla "processione della vergogna", mentre la fotonotizia è per il ciclismo "Nibali, lo 'Squalo' tricolore morde il Tour".
Spostandoci a Roma, Il Tempo ha come titolo principale "Il business rifugiati finiti nelle baracche", nella foto notizia "Un morto ogni 48 ore. Ieri è toccato a quattro ragazzi" con riferimento agli incidenti stradali, poi degli editoriali intitolati "La mafia contro il Papa", "La Chiesa non può più tacere", "Francesco, l'identità e i conflitti". Il Messaggero apre con "Servizio civile, ecco la riforma", poi in alto spazio allo sport con le vittorie di Djokovic e Nibali, a centro pagina foto e titolo "La 'ndrangheta contro il Papa. Processione con inchino al boss" e tra gli altri titolo "La spesa pubblica tutta online, 800 miliardi senza più segreti" e "Roma, la folle morte dei ragazzi in auto".

A Torino La Stampa apre con "Napolitano: l'Italia è finita se i giovani non hanno lavoro", nella fotonotizia "Un'altra processione con l'inchino al boss", in alto spazio allo sport con i Mondiali di calcio, Djokovic vincitore a Wimbledon e Nibali in Maglia Gialla al Tour.
l'Unità apre con "Riforma, i tre fronti di Renzi", poi anche qui la fotonotizia con "La Madonna si 'inchina' al boss".
La Gazzetta del Mezzogiorno titola "Riforme, apertura grillina", poi "Processione e 'inchino' davanti a casa del boss" e notizie sulla Puglia "Bari, omicidio Genchi all'ombra della 'Luna'" e "Puglia, riparte il piano anti crisi, ritocchi ai fondi europei".

Passando ai quotidiani sportivi, La Gazzetta dello Sport apre con una grande foto di Vincenzo Nibali e il titolo "Nibali, l'Itala che vola", sotto "Wimbledon, il re è Djokovic", poi ai lati tanto calcio con un occhio particolare ai Mondiali e al calciomercato. Il Corriere dello Sport in alto titola "Il ciclone Nibali travolge il Tour, tappa e maglia", a centro pagina il titolo principale è "Astori, che lite tra Thohir e Lotito", poi spazio anche a Neymar che vuole esserci all'eventuale finale dei Mondiali, il calciomercato di Juve e Roma, Djokovic re a Wimbledon e Hamilton vittorioso a Silverstone. Su Tuttosport il titolo principale è "Juve, 7 giorni per due punte", altri titoli della prima pagina "Ventura dirige il coro del Toro 'Chi non salta è bianconero'", "Scolari shock 'Neymar urlava: 'Non sento più le gambe…'", "Alonso risale: 6°. Che spettacolo contro Vettel", "Nibali, tappa e maglia. Lo Squalo mostra i denti".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO