Crollo viadotto Lauricella, Licata (Agrigento): precipitate due auto. Ci sono feriti

Il crollo è avvenuto intorno alle 11:30 di lunedì 7 luglio 2014.

Aggiornamento - A cedere, causando il crollo del ponte nell'Agrigentino, è stata una campata del viadotto Petrulla al km 4,350. Le carreggiate si sono piegate verso il basso e hanno toccato il fondo da un'altezza di circa quattro metri.
Nelle due auto che sono cadute erano a bordo tre persone in totale che sono ferite, ma non gravemente e sono state soccorse dai pompieri. La Strada Statale 626 lungo il tratto Licata-Braemi è stata chiusa in entrambe le direzioni.

Angelino Alfano, ministro dell'Interno che proprio oggi è ad Agrigento per prendere parte a un vertice sull'immigrazione e sull'emergenza dei furti dei cavi di rame, ha detto:

"Ho già contattato il capo della Protezione civile nazionale e il corpo nazionale dei Vigili del fuoco, per poter intervenire immediatamente sull’importante arteria stradale"

Crollo viadotto Lauricella, Licata (Agrigento): precipitate due auto


Crollo Viadotto Lauricella

Due auto sono precipitate da un ponte che è crollato nell'Agrigentino. Ci sono dei feriti.
Si tratta di un ponte fra Ravanusa e Licata, lungo la statale 626. Oltre alle due auto precipitate altre vetture sono state coinvolte in incidenti a catena, nel tentativo di arrestare la marcia. Sul posto stanno operando carabinieri, polizia e vigili del fuoco e le cause del crollo del ponte non sono ancora chiare.

Il fatto è accaduto intorno alle ore 11:30 di questa mattina e il cedimento, secondo le prime informazioni diffuse da canicattiweb.com (da cui è tratta l'immagine), ha riguardato "una delle campate del viadotto Lauricella che nel suo punto più alto raggiunge i 60 metri".
Secondo l'Adnkronos ha ceduto la prima parte del ponte. I feriti sarebbero almeno sei e le prime due auto sono finite nell'acqua, mentre le altre hanno frenato per non cadere, provocando tamponamenti a catena. Nessuno dei feriti sarebbe grave, ma alcuni hanno fratture su varie parti del corpo.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO