Tunnel della Manica evacuato: son caduti alcuni cavi dell'alta tensione

Giornata di disagi ieri in Inghilterra per la parziale chiusura del tunnel della Manica. Treno bloccato in galleria, passeggeri spaventati.

Un inconveniente non da poco ha bloccato ieri mattina il tunnel della Manica. Intorno alle 7.30, infatti, centinaia di passeggeri di un treno - navetta Eurotunnel sono stati evacuati dopo che alcuni cavi dell'alta tensione sono caduti. Il convoglio era rimasto fermo in galleria mentre faceva il percorso Folkstone - Calais. A bordo c'erano 382 passeggeri e alcuni automezzi.

La chiusura parziale del tunnel ha provocato ritardi e cancellazioni. L'azienda ha dovuto chiedere ai passeggeri di rinviare il viaggio ad altre date. Grossi problemi pure in superficie, nella stazione londinese di St. Pancras, dove è dovuta intervenire la polizia per risolvere la situazione caotica che si era venuta a creare. Le immagini dell'evacuazione del tunnel hanno naturalmente fatto il giro dei social network, condivise da numerosi passeggeri.

La riparazione dei cavi da parte della squadra di elettricisti ha richiesto buona parte della giornata. Il treno si era bloccato dopo aver percorso appena 12 dei 48 chilometri di lunghezza del tunnel. Inizialmente, tra i passeggeri si è diffuso il panico; in un secondo momento, sono stati fatti uscire attraverso una galleria di servizio e riportati al terminal ferroviario francese, dove hanno atteso che venissero portate anche le loro macchine.

All'interno della navetta c'erano pure quattro cani. L'Eurotunnel ha rivoluzionato il trasporto tra l'Inghilterra e tutta l'Europa continentale. Proprio quest'anno, ha festeggiato i 20 anni dall'inaugurazione, avvenuta il 6 maggio del 1994 alla presenza del presidente francese François Mitterand e della regina d'Inghilterra Elisabetta II.

Eurotunnel

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO