Le prime pagine di oggi, martedì 8 luglio

La rassegna stampa dei principali quotidiani in edicola.

Le prime pagine di oggi, martedì 8 luglio

La lite tra Beppe Grillo e Matteo Renzi, seguita in serata dai dieci "sì condizionati" del Movimento 5 Stelle al Partito Democratico sulla riforma della legge elettorale e del nuovo Senato tiene banco su quasi tutte le prime pagine dei giornali in edicola oggi. Tra le diverse notizie che trovano spazio, c'è anche il mea culpa del Papa sulla Pedofilia all'interno della Chiesa, lo scontro nella Procura di Milano che non accenna a fermarsi e ovviamente la semifinale di oggi tra Germania e Brasile, per quanto riguarda il Mondiale 2014

Le prime pagine di oggi, martedì 8 luglio

Il titolo in prima pagina de La Stampa è: "Abusi, il mea culpa del Papa"; argomento che, ovviamente, trova ampio spazio anche sull'Avvenire: "Perdono per gli abusi". Ma la gran parte dei quotidiani si occupa principalmente della questione Pd-M5S, come fa Repubblica: "Svolta sulle riforme, sì di M5S al Pd. Renzi: vicini a un risultato storico". Sintetizza così invece il Messaggero: "Senato, Grillo apre a Renzi". Per l'Unità la questione centrale è invece la battaglia che ci sarebbe stata all'interno del M5S: "I grillini piegano Grillo". Per La Padania, tutto ciò a cui stiamo assistendo sono "Chiacchiere da sbruffoni".

Il Manifesto invece pone l'accento su Napolitano: "Le mie riforme", sottolineando come il Capo dello Stato, al di là di tutto, vuole che ora si vada a votare in aula e che le riforme vengano portate a termine. Per Il Fatto Quotidiano "Il Colle affonda il Senato. Grillo, 10 sì per stanare Renzi". Infine, la semifinale del Mondiale, che per la Gazzetta dello Sport è "Bella come una finale".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO