Black out a Bari: topo rosicchia i cavi, Regione Puglia al buio

Due pomeriggi fa black out nella nuova sede della Regione Puglia: un topo avrebbe rosicchiato i cavi.

La nuovissima e moderna sede della Regione pPuglia, in via Gentile 52, a Bari messa in ginocchio da un topolino. E' quello che è successo un paio di pomeriggi fa. E viene descritto dall'edizione barese del Quotidiano Italiano. Alla 14, c'è stato un black out. Che è durato circa tre ore.

I generatori d'emergenza non sono entrati in funzione. I dipendenti delle aree Sanità, Arem, Demanio e Patrimonio, Affari Generali non hanno potuto far altro che constatare lo spegnimento dei pc, l'inattività dei telefoni fissi e della connessione a internet. Oltre allo spegnimento dell'aria condizionata. In funzione sono le luci di emergenza. Dopo un po' di tempo, constatato che il guasto non veniva riparato, in molti se ne sono andati a causa del gran caldo.

A un giorno e mezzo di distanza, però, ancora nessuno è in grado di dire con certezza a cosa fosse dovuto il guasto. O meglio: nessuno è stato informato sulle ragioni del black out. E così, anche il giornale pugliese si deve basare sulle voci di corridoio, che però paiono attendibili: un topo avrebbe rosicchiato i cavi. Bloccando le attività di un intero ufficio.

Dopo tre ore, in ogni caso, è tornata la luce. Le attività ieri sono state dunque regolari. Ma è rimasto l'interrogativo: è stato davvero un roditore a creare tutti quei danni? Tra risatine e un po' di fastidio, un po' tutti si sono domandati se la super nuova e tecnologica sede istituzionale possa essere messa in ginocchio da un piccolo topo. Evidentemente, sì.

topi

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO