Prime pagine di oggi, sabato 12 luglio 2014

Le prime pagine dei principali quotidiani nazionali in edicola oggi, sabato 12 luglio 2014

006fattoq

I forti venti di guerra che soffiano, ancora, sul Medio Oriente e gli sviluppi dell'escalation dei bombardamenti su Gaza e su Israele sono il tema principale sulle prime pagine di quasi tutti i principali quotidiani nazionali.

Il quotidiano di Torino LaStampa propone questa mattina un'intervista al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il quale ha parlato non solo di politica italiana ma anche e sopratutto di Israele e Palestina: "Invadere Gaza avrebbe conseguenze imprevedibili" dice Napolitano. Il quotidiano laRepubblica divide graficamente i temi principali di oggi a destra e a sinistra della sua prima pagina: da un lato gli esteri, con il terzo giorno di guerra a Gaza e gli approfondimenti dal Medio Oriente, dall'altro gli interni con i cambiamenti in corso in Equitalia e i drammi industriali del Belpaese.

Il Corriere della Sera torna a titolare il nome di Berlusconi: "Doppio colpo a Berlusconi" titola il quotidiano di via Solferino, riferendosi alla conferma della condanna a 7 anni chiesta dal pg di Milano nel processo Ruby e alla richiesta di processo a Bari per il caso escort-Tarantini. Libero pubblica oggi il titolo più sibillino della settimana: "Torna l'ora di lavorare: panico tra i sindacalisti" è il titolone del quotidiano diretto da Maurizio Belpietro. Il Messaggero si occupa più di interni: "Renzi toglie i poteri ai ministeri" titola il quotidiano edito da Caltagirone, che ultimamente offre molto credito al governo e molto poco all'amministrazione comunale di Roma; sempre sulla prima pagina del quotidiano romano una notizia che non ha dato nessuno, se non Benessereblog circa un mese fa: "Farmaci anticancro razziati a Roma: colpo della camorra" sul nuovo business della criminalità organizzata.

Il Fatto Quotidiano torna a calpestare le macerie del berlusconismo dando la notizia degli ultimi aggiornamenti processuali di Silvio Berlusconi, sui quali indugia oltremodo anche Marco Travaglio nel suo editoriale. La prima pagina del quotidiano di Roma Il Tempo dedica il titolone ai conti della Camera dei Deputati, le prime indiscrezioni sono uscite proprio ieri: "Spese pazze, rimborsi record: Ecco tutti i costi della casta" e propone ai lettori un'intervista al mitico "Serpico", il poliziotto più famoso del mondo.

Europa, l'house organ del PD, dedica quasi interamente la prima pagina a Gaza e ai venti di guerra su Israele. Interessante l'editoriale di Stefano Menichini sullo Stadio della Roma, dove vengono proposti dubbi e sollevate questioni già trattate nei mesi scorsi dal nostro magazine Ecoblog. l'Unità propone come principale il tema industriale: "Anche Indesit lascia l'Italia" titola il quotidiano fondato da Gramsci.

La Padania, in perfetto stile leghista, pubblica oggi un titolo shock: "Castriamo la violenza" ribadendo la posizione editoriale a favore della castrazione chimica per i pedofili. Il Giornale propone un reportage da Israele firmato da Fiamma Nirestein, ma il titolo è sulla "vera" macchina del fango: a processo 11 giornalisti (tra cui i direttori di Repubblica, Fatto Quotidiano e Messaggero) per dossieraggio.

Prime pagine di oggi, sabato 12 luglio 2014


Prime pagine di oggi, sabato 12 luglio 2014
Prime pagine di oggi, sabato 12 luglio 2014

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO