Pennsylvania: si apre lo sportello dell'ambulanza, il cadavere va a spasso…

È successo a Feasterville ed è un episodio di pochi minuti che ha creato scalpore.

Sembra una scena di un film, magari di uno di quelli demenziali di Leslie Nielsen, invece è un fatto vero, successo venerdì scorso, 11 luglio, a Lower Southampton, municipalità di Feasterville in Pennsylvania. Un'ambulanza in movimento stava percorrendo una strada quando a un certo punto si è aperto lo sportello posteriore e la barella che stava trasportando è finita fuori dal veicolo ed è andata per un po' a spasso da sola. Sulla barella legato e "imbustato" c'era il cadavere di una donna morta di overdose.

L'ambulanza stava trasportando il corpo all'obitorio di Waminster ed erano state eseguite tutte le normali pratiche: il cadavere era avvolto in un lenzuolo e in un apposito sacco ed era legato alla barella. Il motivo per cui si è aperto lo sportello è da rintracciare nel fatto che l'ambulanza era piuttosto vecchia e usurata dal tempo, stava per essere mandata "in pensione", sarebbe stata utilizzata soltanto fino alla fine di questo mese per poi essere sostituta da un nuovo veicolo, invece ora è già stata accantonata a causa del guasto da cui è scaturita questa brutta figura.

Il medico legale Joseph Campbell ha spiegato che l'ambulanza era stata sottoposta alla solita revisione annuale e l'aveva superata, tuttavia un malfunzionamento meccanico dello sportello, e in particolare del meccanismo di bloccaggio, ha fatto sì che la barella finisse per strada, nonostante la porta si possa aprire solitamente solo dall'esterno.

La passeggiata del cadavere è durata solo pochissimi minuti perché il vice-medico legale che era a bordo si è accorto di un lampo di lune nello specchietto retrovisore e si è fermato, scoprendo cosa era accaduto. Il corpo della donna morta non ha rimediato alcun danno.

Mentre la barella era a zonzo, però, un passante, Jerry Bradley, ha tirato fuori il suo smartphone e ha fotografato la scena condividendola su Facebook: in poche ore domenica pomeriggio la foto è diventata virale.
Bradley ha detto di aver pensato inizialmente che si trattasse di uno scherzo e si è guardato intorno per vedere se c'era qualche telecamera a riprendere il tutto, invece era tutto verissimo.

Ecco la foto di Jerry Bradley pubblicata sul Bucks County Courier Times e ripresa anche dai tg.

Feasterville

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO