La metropolitana deragliata a Mosca: fermati i due tecnici

Deragliano tre vagoni della metropolitana a Mosca: bilancio di 21 morti e oltre 160 feriti

AGGIORNAMENTO 17 LUGLIO: Due tecnici della metropolitana (il supervisore dei binari e il suo assistente) di Mosca sono stati fermati per il deragliamento del treno nel quale sono morte 22 persone. I due sono accusati di aver violato le norme di sicurezza sui trasporti, in particolare di aver fissato male uno scambio, errore che sarebbe stato all'origine dell'incidente.

AGGIORNAMENTO 16 LUGLIO: E' praticamente definitivo il bilancio del deragliamento di ieri della metropolitana blu a Mosca: i morti sono 21 e i feriti più di 160. E' stata esclusa dagli investigatori la pista terroristica. Tra le vittime, c'è anche il macchinista.

AGGIORNAMENTO 11.35: E' purtroppo salito a dieci morti e oltre 100 feriti il bilancio del grave incidente che si è verificato questa mattina sulla linea blu della metropolitana di Mosca. Sul posto è arrivato anche il sindaco Serghei Sobianin. Il deragliamento ha mandato in tilt i trasporti della metro blu, con affollamenti di passeggeri nelle stazioni limitrofe e lunghe code su Kutuzovski prospekt, dove operano i mezzi dei soccorritori.

Grave incidente questa mattina a Mosca. La metropolitana è deragliata sulla linea Arbatsko-Pokrovka, per un calo di tensione, a causa di una frenata troppo brusca: il bilancio provvisorio è di tre morti e 80 feriti, come riferisce il ministero delle Situazioni di emergenza. Almeno 250 le persone evacuate, i feriti sono stati trasportati nei vicini ospedali con l'ausilio di otto elicotteri.


Citata dalla radio Eco di Mosca, la responsabile della comunicazione della metro moscovita, Angelica Filippova, ha fatto sapere che è ancora in corso l'evacuazione dei passeggeri. Sono stati tre convogli della linea blu a uscire dal binario. Almeno 20 persone sono rimaste intrappolate in una delle carrozze deragliate: lo ha fatto sapere la polizia citata dall'agenzia Ria Novosti.

Il vice sindaco di Mosca, Piotr Bireukov, sta seguendo minuto per minuto l'evoluzione della situazione: "Molti dei feriti ancora non sono stati portati fuori dalla metropolitana". Una cinquantina sono quelli che sono già arrivati in ospedale, alcuni in condizioni critiche, quindici sono stati medicati sul posto. Il calo di tensione si sarebbe verificato tra le stazioni di Slavianskij Boulevard e Parco della Vittoria.

L'incidente è avvenuto nell'ora di punta, intorno alle 8.35 di questa mattina e la linea blu è quella che arriva nel centro della capitale.

Metro Mosca

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO