Germania: collisione tra treni a Mannheim, 35 feriti

Collisione tra un merci e un treno passeggeri nei pressi della stazione tedesca di Mannheim: diversi feriti, quattro in condizioni gravi

Si è rischiata la tragedia ieri sera appena fuori dalla stazione di Mannheim, nel Baden - Wuerttemberg, in Germania. Un treno passeggeri e un merci si sono infatti scontrati intorno alle 21, provocando il ferimento di 35 persone. Quattro di queste sono in condizioni gravi e 14 hanno avuto bisogno del ricovero dell'ospedale. Il bilancio è stato comunicato dalla Deutsche Bahm (Db).

La collisione ha avuto come conseguenza il deragliamento di cinque vagoni del convoglio passeggeri, che collega la città austriaca di Graz con Saarbrucken. Complessivamente, sull'Eurocity viaggiavano 250 persone. La polizia tedesca ha aperto un'indagine sull'incidente. La stazione di Mannheim è rimasta chiusa tutta la notte. Il treno merci era in viaggio tra la città tedesca occidentale di Duisburg e quella ungherese di Sopron.

Treno Germania

Un portavoce dei vigili del fuoco ha spiegato che non ci sono state vittime per puro caso: i treni viaggiavano entrambi a velocità modesta perché erano nei pressi della stazione di Mannheim. Se si fossero scontrati in un altro punto, a velocità elevata, diversi sarebbero stati i morti. Le ferrovie tedesche hanno messo a disposizione delle famiglie dei feriti un numero verde.

Subito dopo l'impatto tra i due convogli, il treno passeggeri è stato fatto evacuare, mentre i soccorritori intervenivano prelevando i feriti e portandoli verso gli ospedali vicini o medicandoli sul posto, in caso di ferite superficiali. Molti passeggeri erano sotto choc. All'interno delle cinque carrozze che si sono rovesciate c'erano 110 persone.

Incidente Germania

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO