Prato, famiglia ricoverata per un TSO: erano convinti di essere posseduti dal demonio

Lo strano caso di una famiglia i cui membri si ritenevano posseduti dal demonio: tutti ricoverati a Prato per un TSO

I Carabinieri di Prato erano intervenuti, nella serata di ieri, dopo aver ricevuto una segnalazione di una lite in famiglia; giunti sul posto hanno constatato che c'era qualcosa di ben diverso.

Sono stati infine tutti ricoverati i cinque membri di una famiglia pratese (padre, madre e tre figli): all'arrivo dei Militari infatti gli stessi constatavano bruciature e segni sul corpo dei figli della coppia, in particolare sul corpo di un giovane di 15 anni, disponendone così il ricovero presso l'ospedale a Prato per le cure e gli accertamenti del caso: a procurargliele sarebbero stati i suoi genitori perché, hanno spiegato loro stessi, "nostro figlio è posseduto dal demonio", così come anche le altre due figlie, entrambe maggiorenni.

Inizialmente tutti e tre i figli sono stati trasportati in ospedale per accertamenti ma nel pomeriggio i genitori si sono presentati davanti alla struttura incatenandosi e dando in escandescenze. Marito e moglie però, nel delirio in scena davanti l'ospedale, hanno dato ai sanitari del pronto soccorso dell'ospedale Santo Stefano di Prato e ai carabinieri la stessa spiegazione: il demonio si sarebbe impadronito non solo del figlio, ma anche delle altre due figlie, maggiorenni. Queste ultime, nei giorni scorsi si sarebbero presentate in ospedale con problemi sanitari di altro genere.

A quel punto i medici hanno disposto il TSO (Trattamento Sanitario Obbligatorio) per i genitori, ricoverando i diversi membri della famiglia in diversi ospedali della regione.

Sono anche in corso alcune indagini da parte dei Carabinieri, che dovranno accertare le violazioni dei genitori e procedere eventualmente con i provvedimenti di rito, che in caso di maltrattamenti ed essendoci di mezzo un minore, potrebbero anche essere piuttosto gravi.

Actor James Gandolfini Dies While On Vacation In Italy

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO