Le prime pagine di oggi, mercoledì 6 agosto

La rassegna stampa dei principali quotidiani in edicola.

Le prime pagine di oggi, mercoledì 6 agosto

L'incontro tra Renzi e Berlusconi non si guadagna più le prime pagine dei quotidiani, come fu per le prime volte che i due leader misero a punto il patto del Nazareno. Ci sono altre priorità, al momento, come i consumi al palo nonostante gli ottanta euro di bonus, la riforma della Giustizia con le modifiche sulla prescrizione, gli sprechi di enti locali e ministeri individuati dalla spending review e la tregua a Gaza, che per il momento sembra reggere. Ci si mette anche il caos di Fiumicino e la protesta delle valigie.

Le prime pagine di oggi, mercoledì 6 agosto

La Stampa apre con un'intervista al segretario di stato americano John Kerry: "Europa, fai muro contro Putin", in cui annuncia anche sostegno all'agenda economica di Matteo Renzi. Sul Corriere della Sera invece la prima pagina è dedicata alla riforma della Giustizia: "Processi, cambia la prescrizione"; ampio spazio anche per la crisi economica: "La ripresa non c'è, l'Italia arretra. I timori su conti e legge di stabilità". Su Repubblica, invece, tiene banco la spending review: "Ecco tutti gli sprechi di enti e ministeri". Solo sul quotidiano della Cei Avvenire continua a essere in prima pagina quanto avviene in Palestina: "Gaza, regge la tregua, una fragile normalità".

Il Fatto quotidiano prende di mira quanto avvenuto nel mondo della scuola: "Pensioni, tagli e stipendi, i professori messi in croce". Su Libero è invece il caos a Fiumicino a campeggiare in prima: "Figuraccia mondiale. La guerra delle valigie". La foto è invece dedicata al vicedirettore di Repubblica, Massimo Giannini, che sarà il nuovo conduttore di Ballarò: "Contratto d'oro Rai al vice di Repubblica". La Padania punta, come quasi sempre, sull'immigrazione: "Tutto esaurito".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO