New York: scontro tra due bus turistici a Manhattan, feriti

Due bus turistici si sono scontrati a Times Square: il bilancio è di 11 feriti, tre in modo grave

Due bus turistici si sono scontrati a Times Square, Manhattan, nel cuore di New York. Il bilancio è di undici feriti, di cui tre in gravi condizioni. Secondo la prima ricostruzione dei fatti, il conducente di un autobus a due piani della Grey Line ha perso il controllo del mezzo investendo una donna. Ha quindi buttato giù un lampione, finendo contro un altro torpedone a due piani.

Una turista tedesca di 56 anni, Susanne Dilger, ha raccontato di aver spinto verso di sé la figlia di 17 anni proprio mentre arrivata il bus, che poi ha investito una donna ferma sul marciapiede. Quest'ultima avrebbe riportato delle fratture al braccio. Sul posto sono arrivati vigili del fuoco e polizia. E' stato un portavoce dei pompieri a rivelare che i feriti sarebbero 11, otto con ferite lievi e tre trasportati al St Luke's Roosvelt Hospital.

L'impatto tra i due mezzi si è verificato all'angolo tra la 47esima e la 7/a Avenue, in un'ora di massima affluenza di persone sulla celebre piazza. Lì vicino c'è Duffy Square, dove centinaia di turisti fanno la fila ogni giorno per acquistare i biglietti scontati per Broadway. All'ora dell'incidente, non c'erano solo turisti, ma anche i tradizionali intrattenitori travestiti da Minnie, Elmo e altri personaggi della Disney.

Molti curiosi, dopo lo scontro, hanno scattato foto da inviare ad amici e parenti o da postare sui social network. Le immagini dell'incidente, in una delle città più visitate al mondo, hanno subito fatto il giro della rete. Fortunatamente, visto che anche i tre feriti gravi non sono in pericolo di vita, si può parlare di curiosità e non di tragedia.

New York: scontro autobus

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO