Prime pagine di oggi, giovedì 7 agosto

Le prime pagine dei quotidiani di oggi, giovedì 7 agosto 2014

libero4

Il Pil al -0,2% conferma la recessione nel nostro Paese e rappresenta una bocciatura per le politiche economiche del primo semestre del Governo Renzi. Il dato Istat apre quasi tutte le prime pagine di quest’oggi: Pil sotto zero: torna la recessione. Giù le borse, allarme dell’Europa per Repubblica, È recessione, il Pil peggio del previsto per Il Corriere della Sera, Parlano di Italicum e l’Italia affonda per Il Fatto Quotidiano, L’Italia va peggio del previsto per la Gazzetta del Mezzogiorno, Renzi ora fa girare la ruota della sfortuna per Libero, Zero in condotta per Il Manifesto, Ora a rischio i conti pubblici per La Stampa che si concentra sulle conseguenze del protrarsi della crisi.

Prime pagine giovedì 7 agosto

Renzi invoca la necessità di avere “coraggio” e in un’intervista a Il Messaggero afferma “Non cambio linea, ora 5 riforme”. Al premier piacciono i numeri - scadenze e proclami ne sono pieni – ma i conti non tornano. In un articolo di fondo Il Manifesto titola: Il declino precoce di un premier.

L’altra importante notizia della giornata è il rapimento delle due volontarie sequestrate in Siria: Greta e Vanessa, sequestrate in Siria (Corriere della Sera), Paura per Greta e Vanessa rapite in Siria (Repubblica). La notizia arriva a sei giorni dalla scomparsa.

In evidenza su La Repubblica La minaccia del carcere per chi incita all’anoressia, su quasi tutti i quotidiani si parla anche della lezione del comandante Schettino all’Università Sapienza di Roma, per Repubblica è “il naufragio dell’Università”.

In ambito sportivo si fanno insistenti le voci di un ritorno di Ibrahimovic alla Juventus (Tutti per Ibra su Tuttosport). Si parla anche del suicidio dell’uomo accusato di avere rubato i referti medici di Michael Schumacher.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO