Squalo avvistato a Ostia, paura tra i bagnanti

Si dovrebbe trattare di una verdesca, specie non molto pericolosa

Enorme squalo bianco
Paura questo pomeriggio sul litorale di Ostia, in provincia di Roma, quando i bagnanti hanno avvistato uno squalo a pochi metri dalla riva, con conseguente fuggi fuggi.

Secondo diverse testimonianze, lo squalo si sarebbe spinto a non molta distanza dalla riva, aggirandosi per alcuni minuti per poi allontanarsi in mare aperto. Il bagnino ha fatto allontanare le poche persone presenti in acqua.

A dare l'allarme sono stati i bagnini che hanno subito avvisato la Capitaneria di Porto. La lunghezza dell'animale supererebbe il metro e mezzo, a giudicare dalle dimensioni delle pinne dorsali. Per indagare sono state mobilitate una pattuglia su gommone ed una a terra da parte della Guardia Costiera: gli agenti hanno invitato i bagnanti e restare fuori dall'acqua in via precauzionale.

Anche in base ad avvistamenti degli anni passati (l'ultimo nel 2012) si dovrebbe trattare di una verdesca. La verdesca è considerato uno squalo potenzialmente pericoloso per l’uomo, anche se nelle “classifiche degli squali pericolosi” risulta tra gli ultimi posti. Nei giorni scorsi una verdesca era stata avvistata in Sardegna.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO