Torino, esplode palazzo: quattro feriti

Nella notte lo scoppio in un appartamento di una famiglia in vacanza. Coinvolti i due appartamenti adiacenti

Una forte esplosione è deflagrata questa notte a Torino, in via Stradella, nella zona nord del capoluogo piemontese. Quattro persone, due adulti e due bambini, sono rimaste ferite in modo non grave dallo scoppio che è avvenuto in un appartamento al secondo piano nel quale vive una famiglia che si trova attualmente in vacanza.

L’esplosione ha coinvolto i due appartamenti adiacenti, in uno dei quali vive una famiglia peruviana che nello scoppio ha riportato numerose ferite.

La madre 29enne e i due figli di 5 e 11 anni sono stati trasportati e ricoverati all’ospedale Maria Vittoria, mentre il padre di 40 anni è stato portato all’ospedale Giovanni Bosco. Per entrambi i genitori il ricovero è avvenuto con il codice giallo, dunque non vi è pericolo di vita. Entrambi hanno riportato un trauma cranico senza ustioni, il padre ha subito anche un trauma toracico. Lievi le ferite dei due bambini.

Pronto l’intervento dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza lo stabile di cinque piani. Attualmente la polizia sta indagando sulle cause dello scoppio che rimangono incerte.

Alcuni giorni fa un'altra esplosione, sempre in provincia di Torino, a Rivarolo Canavese, aveva causato la morte di due persone.

Vigili del fuoco a Busto Arsizio

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO