Inondazioni in Giappone: frana a Hiroshima, 27 morti

Piogge torrenziali in Giappone causano una frana a Hiroshima: 27 morti e 10 dispersi

Le piogge torrenziali che hanno colpito il Giappone hanno provocato una frana, la notte scorsa, a Hiroshima. Il bilancio è purtroppo pesante: 27 morti. Il premier Shinzo Abe ha parlato di alluvione "senza precedenti", aggiungendo: "E' una catastrofe". Abe ha immediatamente interrotto le vacanze.

Oltre alle 27 vittime, da registrare anche 10 dispersi. Le autorità locali hanno disposto l'evacuazione di 65 mila persone da 26 mila case. Il governo ha inviato poi 600 soldati dell'esercito per aiutare i soccorritori, mentre dalla città di Osaka e da altre province vicine sono arrivati 200 poliziotti. A Hiroshima, tra i morti, purtroppo si contano anche diversi bambini deceduti.

Nelle ultime ore, nella zona, è caduto tanta pioggia quanta se ne accumula di solito in un mese. La frana ha colpito una zona residenziale vicino alle montagne, a ridosso della periferia della città divenuta tragicamente famosa durante la Seconda guerra mondiale. Molte sono state ricoperte di fango e di detriti. Si teme che possano esserci altri smottamenti nella zona.

Una persona, sopravvissuta alla frana, ha detto all'Ap:

"Mi sono svegliato nel bel mezzo della notte e il corridoio del salotto di casa mia era già allagato. Ho sentito l'acqua che arrivava dal fiume. Ho preso la macchina e mi sono precipitato fuori".

L'anno scorso, un violento tifone causò frane nell'isola di Izu Oshima, provocando la morte di 35 persone.

Frana Giappone

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO