Livorno: turisti tedeschi ritrovano il loro cane grazie a Facebook

Il cane di una famiglia tedesca è stato ritrovato grazie all'annuncio su Facebook. Si era perso nel Livornese

Facebook ha dato una mano, pardon una zampa, a una famiglia di turisti tedeschi che è riuscita a ritrovare il cane disperso in Italia, lungo il Romito, vicino a Livorno. L'animale, un Chinese Crested Dog, si era perso ed era stanco e ferito quando è stato notato da due motociclisti, che hanno avvertito l'ambulanza veterinaria della Svs.

L'unione fa la forza, scrive Il Tirreno, ed è vero. Da quelle parti, infatti, in quei minuti transitava anche una pattuglia della polizia stradale che ha notato quanto stava accadendo e si è fermata sul posto, per evitare che il cane o i soccorritori avessero un incidente. E per far rallentare gli automobilisti di passaggio. E' arrivata poi anche la polizia municipale.

Intanto, i due motociclisti sono riusciti a conquistare la fiducia del cane e a catturarlo, mentre i volontari della Svs gli medicavano le zampe. Il cane aveva percorso cinque chilometri. E' stato scoperto un microchip che ha permesso di risalire ai proprietari dell'animale: una famiglia tedesca, che però sarebbe stata rintracciabile solo dopo Ferragosto, alla riapertura dell'Asl.

La soluzione a quel punto era portare il cane per tre giorni al canile. I due motociclisti si sono offerti di ospitarlo, però, e i volontari Svs hanno usato Facebook per diffondere la notizia. Grazie al social network, quando Ferragosto non era ancora terminato, i proprietari tedeschi hanno potuto riabbracciare il loro cucciolo. Un finale a lieto fine, con lo zampino di Zuckerberg.

Cane smarrito

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO