Cesena: pedone investito mentre cerca di attraversare A14

Un uomo di 36 anni è stato investito e ucciso ieri sera mentre cercava di attraversare l'autostrada A14.

Un uomo è morto investito mentre cercava di attraversare l'autostrada A14 Bologna - Taranto. L'incidente è avvenuto a mezzanotte tra le uscite di Cesena Nord e Forlì, verso Bologna, al chilometro 89. La vittima è un palermitano di 36 anni. Non è chiaro perché stesse cercando di attraversare la carreggiata, la Polstrada di Forlì sta lavorando per ricostruire l'accaduto.

Una donna è rimasta leggermente ferita nell'impatto. A quanto pare, il palermitano era appena sceso insieme a una comitiva nell'area di servizio di Bevano Est. Non si sa perché si sia allontanata, fatto sta che è stata investita e colpita con uno spigolo del muso interiore da una Renault Scenic, sulla quale stava viaggiando una famiglia che rientrava nel Bolognese. L'urto fatale è avvenuto tra la seconda e la terza corsia.

Il pedone è morto sul colpo. L'automobilista, che non ha perso il controllo del mezzo dopo l'impatto, si è immediatamente fermato. Sul posto sono arrivati anche i sanitari del 118 con due ambulanze e l'auto con il medico a bordo. Il 36enne, però, era già deceduto e sono stati inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori. Pochi minuti dopo, è stato dunque dichiarato morto.

Il conducente dell'auto non ha riportato lesioni, la sua compagna - di 51 anni - è stata trasportata per accertamenti al pronto soccorso dell'ospedale "Morgagni - Pierantoni" di Vecchiazzano. Ma non ha riportato ferite gravi. Entrambi, però, erano in stato di choc dopo l'incidente.

A14 incidente mortale

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO