Usa, una soldatessa spara nella base militare di Fort Lee

La donna ha sparato a se stessa, ma non si sa ancora quali siano le sue condizioni.

Nella base militare di Fort Lee, in Virginia, ci sono stati degli spari secondo quanto riferisce il Combined Arms Support Center. Sul profilo Twitter della base è stato pubblicato un messaggio in cui si faceva riferimento a una sparatoria in corso e si invitava il personale a mettersi al riparo e veniva dato l'ordine di lockdown che vieta a chiunque di entrare o uscire.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Poco dopo, però, è stato pubblicato un altro messaggio su Facebook con cui veniva dato il cessato allarme, poi, ancora su Facebook, la spiegazione parziale di quanto avvenuto: una soldatessa armata all'interno del Combined Arms Support Center, quartier generale della base che si trova a pochi chilometri da Petersburg, intorno alle 9 del mattino locali, ha sparato su se stessa e non si sa ancora quali siano le sue condizioni di salute.

Agenti speciali dello U.S. Army Criminal Investigation Command sono andati a investigare sul luogo dell'incidente. Viene anche specificato che i funzionai della base di Fort Lee stanno offrendo la loro piena collaborazione e prendono questo incidente molto sul serio.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Sparatoria base militare Fort Lee Usa

Immagine © Google Maps

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO