Ebola, nuovo vaccino sperimentale in arrivo dalla Russia

Il farmaco è ancora in fase di test, ma i primi risultati preclinici hanno fatto ben sperare.

Il ministro della Salute russo, Veronika Skvortsova, ha annunciato alla stampa che un team di medici russi ha sviluppato un nuovo vaccino sperimentale contro il virus ebola che sta continuando a mietere vittime in Africa occidentale.

La comunicazione arriva dall’agenzia di stampa russa Ria Novosti, che cita il ministro:

Conosciamo l'agente patogeno e le sue caratteristiche e attualmente abbiamo un vaccino sperimentale che ha subito studi preclinici con buoni risultati.

I test continuano e non è chiaro quanto tempo sarà necessario per la messa a punto del farmaco. L’equipe, lo fanno sapere dalla Russia, è composta da esperti dell’Istituto Ivanov del ministero e da uno specialista dell’agenzia statale per la tutela della salute. Tutti i medici che la compongono sono appena rientrati dalla Guinea, uno dei Paesi più colpiti dall’epidemia.

Secondo gli ultimi dati ufficiali dell’OMS, al momento sono stati registrati 2.615 casi di ebola. Di questi, 1.427 hanno portato alla morte del paziente.

Ebola siero sperimentale

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO