Prime pagine di oggi, martedì 9 settembre

Le prime pagine dei quotidiani italiani di oggi, martedì 9 settembre 2014

repubblica7

Anche se con tagli differenti, sono le scelte nel campo del Welfare e della spending review a monopolizzare l’attenzione dei principali quotidiani italiani: Lavoro, il piano di Renzi. Nuovi assunti licenziabili (La Stampa), Tasi, ecco i costi per 7 famiglie su 10 più cara dell’Imu (La Repubblica), Gli ultimi dossier di Cottarelli (Corriere della Sera), L’autunno dei tagli e dei cortei (Il Secolo XIX), Tagli, ultimatum ai ministeri (Il Messaggero) e Tagli ai ministeri, c’è la lista (Il Mattino).

Libero all’attacco con Guida per sopravvivere al bordello Tasi e Tari e con la vignetta di un Renzi in ginocchio che offre il suo dono a Carlo De Benedetti: Blitz nella notte per il regalo a De Benedetti il titolo, Pro Sorgenia norma Renzi da 130 milioni l’anno l’occhiello esplicativo. Significativi anche i due titoli de Il Manifesto: L’autunno si scalda, in riferimento alle lotte sindacali che si preannunciano per i prossimi mesi, Obama: “Guerra lunga, oltre il mio mandato” che sottolinea la grande sconfitta dell’attuale presidente Usa sul fronte mediorientale.

Prime pagine di martedì 9 settembre 2014

Sulla Padania maxi-fotomontaggio con Matteo Salvini che “marca a uomo” Matteo Renzi. La morte delle tre missionarie scatena sentimenti opposti: Una strage. E un seme vivo (Avvenire) e Suore, non cooperanti. E l’orrore indigna meno (Il Giornale).

La Gazzetta dello Sport lancia la prima vera sfida del neo-ct azzurro contro la Norvegia: Conte questa conta. Sui quotidiani sportivi si parla anche della Vuelta a Espana con la rissa Brambilla-Rovny che eclissa lo scatto imperioso di Alberto Contador che vola verso il terzo trionfo nella corsa di casa.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO