Bergamo: studente si lancia nel vuoto, è gravissimo

E' in condizioni gravissime uno studente di 15 anni che si sarebbe lanciato nel vuoto dal quarto piano del liceo scientifico Lussana di Bergamo.

Liceo Lussana

E' in condizioni disperate uno studente di 15 anni, precipitato dal quarto o quinto piano del Liceo scientifico "Lussana" di Bergamo. Il ragazzo è stato trovato ferito nel cortile dell'istituto scolastico dopo che i compagni avevano provato a contattarlo inutilmente sul cellulare. L'incidente è avvenuto questa mattina poco dopo le 8. Il 15enne, residente a Stezzano, è stato trasportato in codice rosso in ospedale "Papa Giovanni XXIII".

Oggi anche a Bergamo, come nella maggior parte delle regioni italiane, è il primo giorno di scuola. Questo dramma segna in modo indelebile il ritorno sui banchi di scuola al liceo scientifico lombardo. Secondo le prime informazioni, subito prima dell'inizio delle lezioni, lo studente si sarebbe arrampicato da una scala esterna fino al punto più alto, lanciandosi poi nel vuoto e cadendo nell'area dove si trova la palestra.

Il ragazzo frequenta la terza U dell'istituto bergamasco. I suoi compagni di classe lo hanno ritrovato vicino all'ingresso secondario, in via Foro Boario. Attualmente, il 15enne si trova nel reparto di Rianimazione dell'ospedale con un trauma cranico. Al liceo è arrivata anche la polizia, a cui spetta ora il compito di ricostruire esattamente cosa è accaduto prima che suonasse la campanella del primo giorno di scuola.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO