Mario Frigerio è morto, era sopravvissuto alla strage di Erba

Muore a 73anni Mario Frigerio, il principale teste dell'accusa contro Rosa Bazzi e Olindo Romano: si salvò dalla mattanza per una malformazione congenita

E' morto nella casa di cura di Erba Ca’ Prina dove era ricoverato Mario Frigerio, il principale teste dell'accusa contro Olindo Romano e Rosa Bazzi, gli esecutori della drammatica strage di Erba dell'11 dicembre 2006.

Frigerio, colpito da un tumore rivelatosi incurabile, si è spento nella notte tra lunedì e martedì all'età di 73anni: a dare la notizia alla stampa è stato il suo legale, che lo ha assistito nel processo contro i coniugi Romano, condannati all'ergastolo per aver ucciso Raffaella Castagna, il figlio Youssef Marzouk di 2 anni, la nonna del bambino, Paola Galli e la moglie di Frigerio, Valeria Cherubini.

Mario Frigerio era scampato, non indenne, alla mattanza: accoltellato alla gola e ridotto in fin di vita da Olindo Romano (secondo la ricostruzione fornita dallo stesso Frigerio) l’uomo si era salvato grazie ad una malformazione congenita, che di fatto aveva evitato che la lama recidesse la carotide. Le ferite gli avevano provocato comunque conseguenze permanenti.

Questo però non ha poi impedito a Frigerio di essere il principale accusatore dei due coniugi, in particolare di Olindo Romano:

"Quando si è aperta la porta è apparsa una persona che ho riconosciuto e mi sono chiesto cosa ci facesse lì. Anche mia moglie lo ha visto. Era il mio vicino di casa, Olindo Romano. Mi guardava fisso, con due occhi da assassino. Uno sguardo che non riuscirò mai a dimenticare nella mia vita".

disse Frigerio in Aula, di fatto mettendo la parola "fine" a quel processo (che oggi potrebbe riaprirsi grazie alle "incredibili rivelazioni" di un teste trovato da Azouz Marzouk).

I funerali si terranno domani a Montorfano, in provincia di Como, dove il corpo verrà poi sepolto accanto quello della moglie Valeria, uccisa nel corso della strage del dicembre 2006.

frigerio

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO