Veneto: primo divorzio lampo in Italia, tre ore per dirsi addio

Coppia di Belluno beneficia della nuova legge e ottiene il divorzio in meno di tre ore.

Il 13 settembre scorso è entrata in vigore, in Italia, la nuova legge sui divorzi - lampo, due giorni dopo una coppia veneta ha approfittato dell'opportunità per sistemare tutto in tre ore. La notizia è stata divulgata soltanto oggi. I due erano separati da quattro anni e, per completare l'iter, non hanno avuto bisogno né di un giudice né di andare in tribunale.

La storia arriva da Belluno. I due hanno 50 anni e hanno potuto beneficiare della legge di negoziazione. Le condizioni per poter accedere a questa norma sono che non vi siano figli minorenni o maggiorenni non indipendenti. I due ex coniugi hanno sì un figlio, ma è maggiorenne e di mantiene da solo. Per le firme del divorzio - solitamente ci vogliono anche tre mesi tra la convocazione in tribunale e la sentenza - si sono dati appuntamento in un ufficio, assistiti dai rispettivi avvocati.

Dopo la firma, il legale è andato a depositare una copia autenticata dell'accordo presso l'ufficiale di stato civile del Comune. La rapidità del divorzio ha colto impreparati proprio gli ufficiali di stato civile. Fino a quel momento, infatti, non era stata diramata alcuna circolare sulle procedure da attuare. Ora si attende la trascrizione in anagrafe, dopo di che i due ex coniugi saranno ufficialmente liberi. Per la legge.

Per la cronaca, più o meno nelle stesse ore, è andato in scena un altro divorzio lampo a Pavia. Gli ufficiali di stato civile di Belluno si sono coordinati con questi ultimi per capire esattamente cosa bisognasse fare dopo l'entrata in vigore della nuova legge. Che semplifica e velocizza le pratiche burocratiche di una vicenda che, di per sé, non è mai piacevole.

Divorzio lampo

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO