Prime pagine di oggi, giovedì 16 ottobre 2014

La rassegna stampa dei principali giornali italiani in edicola stamattina.

Prime pagine dei giornali di giovedì 16 ottobre 2014

La manovra finanziaria (legge di stabilità) del governo Renzi e le borse a picco per l'"effetto Grecia" sono i principali argomenti che tengono banco oggi sui quotidiani italiani a maggior diffusione.

Il Corriere della Sera apre con "Meno tasse sul lavoro, sfida sui tagli", mentre la Repubblica titola "Manovra da 36 miliardi, Tfr in busta paga. L'incubo Grecia fa crollare le Borse", poi di spalla troviamo "Gli ovuli congelati della Silicon Valley" a proposito dell'incentivo che Facebook e Apple garantiscono alle loro dipendenti donne se rimandano la gravidanza, nel taglio centrale "Italia, task force contro Ebola. Obama agli alleati: fate di più".

Il Sole 24 Ore nella parte alta della pagina riporta il titolo "La Grecia fa crollare le Borse. Milano -4,4%, lo spread risale a 164", poi l'apertura vera e propria "Manovra da 36 miliardi: taglio a tasse e spesa".

il Giornale titola "Tfr, tagli, tasse e assunzioni ecco che cosa cambierà", mentre la fotonotizia è "Putin a Milano parla con Renzi ma vuol trattare con Berlusconi". Sempre restando tra i quotidiani "berlusconiani", Libero apre con "Tutte le tasse della manovra" che viene definita un "blitz notturno da 36 miliardi". Il Tempo, invece, decide di aprire con un tema diverso "Il centrodestra divorzia sulle nozze gay", solo nel taglio centrale "Renzi: 18 miliardi di tasse in meno (e 11 di debito)", mentre a centro pagina il quotidiano di Piazza Colonna ha una fotonotizia "Roma si sgretola in 350 zone". Restando nella Capitale, Il Messaggero apre con "Meno tasse e Tfr in busta paga", poi nel taglio centrale "Ebola, l'Europa teme il contagio 'I malati vanno curati in Africa'".

il Fatto Quotidiano apre con "Stangata su Comuni e Regioni per pagare Irap e 80 euro", nel taglio centrale "Finanza: il generale indagato parlava con il vice di Renzi". Europa, invece, quotidiano del Pd, apre con "Renzi non teme il voto europeo sulla manovra". Il giornale cattolico Avvenire come primo titolo ha "Manovra da 36 miliardi. Ok all'operazione Tfr". Il quotidiano comunista il manifesto invece nella parte centrale della pagina come titolo più in vista ha "Affondo greco".

Il Gazzettino di Venezia titola "La manovra di Renzi: 36 miliardi", La Gazzetta del Mezzogiorno "Borse giù, la manovra sale", La Stampa di Torino apre con "Renzi, una manovra taglia-tasse" e illustra tutti i numeri della legge di stabilità. Il Secolo XIX di Genova si sofferma su un punto in particolare della manovra approvata ieri dal Consiglio dei Ministri: "Sgravi anche per le partite Iva". Il Mattino di Napoli: "Meno tasse e Tfr in busta paga".

Passiamo ai quotidiani sportivi: La Gazzetta dello Sport apre con "De Sanctis a valanga sulla Juve" riferito a un'intervista esclusiva al portiere della Roma, il Corriere dello Sport, invece dedica l'apertura all'Inter "Thohir mai più scandali" e Tuttosport si concentra su Vidal, giocatore cileno della Juventus, che è un "Sorvegliato speciale". Sui giornali dedicati allo sport oggi altri due argomenti su cui si poggia l'attenzione è lo scandalo scommesse che coinvolge anche alcuni tennisti italiani e il caos scatenatosi sulla partita Serbia-Albania.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO