Le prime pagine di oggi, venerdì 17 ottobre

Le reazioni alla legge di stabilità campeggiano sui quotidiani di oggi

Le prime pagine di oggi, venerdì 17 ottobre

Le prime pagine dei quotidiani di oggi si concentrano, e non poteva essere altrimenti, sulla legge di stabilità varata dal governo e le reazioni che ha provocato, soprattutto negli enti locali.

La Repubblica titola "Regioni in rivolta, Renzi le attacca: Tagliate gli sprechi", mentre a centro pagina si parla del vertice di Milano sull'Ucraina, altro tema caldo di oggi. Anche La Stampa si concentra sulle polemiche degli enti locali e titola "Tagli, Regioni contro Renzi". Il Corriere della Sera ricorre invece a un approfondimento sulla finanziaria, "Manovra, chi ci guadagna".

Toni tutt'altro che soft invece sui quotidiani di centrodestra. Il Giornale titola "Renzi chiude le Regioni", mentre Libero analizza tagli e coperture della legge di stabilità titolando, polemicamente, "Sanità, pensioni, spread. Ecco dove casca l'asino". La Padania apre invece con la manifestazione anti-immigrati in programma domani, "Tutti in piazza".

Dall'altro lato della barricata, Il Fatto quotidiano si unisce al coro di critiche alla manovra e titola con le parole del governatore del Lazio Zingaretti: "Facile tagliare le tasse con i soldi dei cittadini". Il manifesto, sulla stessa linea, apre con "Di santa regione", mentre Europa titola più blandamente "Manovra con scontro, il Pd riformista fa tutto in casa".

Le prime pagine di oggi, venerdì 17 ottobre

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO