Torino: ritrovata bambina di 11 anni scomparsa ieri, aveva preso un brutto voto

Ieri non era rincasata dopo la scuola, questa mattina in un bar di Torino ritrovata la bimba di 11 anni scomparsa. Aveva paura di tornare a casa per un brutto voto.

E' stata ritrovata questa mattina una bambina di 11 anni di Torino, scomparsa da ieri. Erano stati i genitori a denunciare l'episodio, non vedendo tornare la figlia da scuola. A occuparsi della vicenda, i carabinieri del Comando provinciale torinese. Inizialmente, si pensava che la minore potesse essersi rifugiata a casa di un'amica a causa di un brutto voto preso a scuola.

La piccola, invece, è stata ritrovata in un bar di corso Matteotti. Le ricerche da parte dei carabinieri erano andate avanti tutta la notte, fino al lieto epilogo di oggi. La bambina ha detto effettivamente di non essere tornata a casa per paura, dopo il brutto voto preso ieri a scuola. Fortunatamente, le sue condizioni di salute risultano essere ottime.

Da chiarire, naturalmente, cosa abbia fatto e dove sia stata la bambina - residente a Torino, ma di origini romene - durante le concitate ore in cui veniva scandagliata la città. L'ipotesi più accreditata resta quella del nascondiglio a causa di una compagna di scuola. I genitori hanno potuto tirare un sospiro di sollievo dopo la telefonata da parte dell'Arma.

L'allontanamento volontario era stata l'ipotesi primaria durante le indagini, ma i carabinieri non avevano voluto escludere alcuna pista. Compresa quella del rapimento o dell'incidente. Nelle prossime ore, si farà ulteriore luce sull'intero episodio. Nel video, il numero verde unico per tutta Europa per le ricerche dei minori scomparsi.

Carabinieri Torino

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO