Global trends 2014

Il più ampio studio statistico a livello mondiale sui comportamenti, le abitudini, le scelte di cittadini e consumatori analizzato su Blogo.

Global Trends 2014

Global Trends 2014 - Fra poco cominceranno i bilanci per l'anno che è passato e inizieranno i propositi per quello che verrà. Qui ci portiamo avanti e cominciamo a parlare di una ricerca globale che è stata realizzata da IpsosMori in 20 paesi diversi (inclusa l'Italia) e che riguarda un "panel" 16.039 intervistati, compresi fra i 16 e i 64 anni.

Il campione è ovviamente rappresentativo di un certo tipo di cittadino e di consumatore. Quello fortemente connesso e interconnesso.

Le interviste sono state realizzate fra il 3 e il 17 settembre 2013, e i risultati messi isieme in un grande studio che è stato pubblicato nell'estate di quest'anno.

Il progetto è decisamente ambizioso.

I paesi oggetto dell'indagine sono: Argentina, Australia, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Corea del Sud, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, India, Italia, Polonia, Russia, Spagna, Stati Uniti d'America, Sud Africa, Svezia, Turchia.

Le tematiche trattate:

Felicità e situazione personale. Presente: economia e nazioni. Futuro: ottimismo e generazioni. Previsioni e valori. Mondo e società. Lavoro. Servizi pubblici. Ambiente. Famiglia e questioni di genere. Salute e benessere. Scienza e tecnologia. Marchi. Annunci pubblicitari. I consumatori. Attività socio-politiche.

Si tratta, dicono in Ipsos MORI, del più ampio studio di questo tipo. Uno studio che rivela tutta la sua complessità anche in risultati a volte contraddittori ma comunque molto interessanti. L'ambizione è quella di lanciare lo studio medesimo e di farne anche uno strumento di dibattito per capire non solo qual è la situazione, oggi. Ma anche cosa sarà in futuro.

Capirete bene che in una realtà ricca e variegata come quella di Blogo non si poteva perdere l'occasione per raccontare con un'ampia panoramica le tendenze registrate da questo studio.

I risultati in breve sono stati diffusi via web e resi disponibili a tutti gli utenti (li trovate anche in questo pezzo, sotto forma di slide). Da Ipsos, con grande solerzia, hanno condiviso con il sottoscritto il documento più ampio, e da quella base cominciamo un'analisi, un racconto, una fotografia dello stato dell'arte del 2014 nel mondo delle interconnessioni iper-globalizzate, ben sapendo che si tratti di una realtà estremamente fluida e in divenire: dalle interviste alla pubblicazione dello studio è passato un anno. Quasi un'era geologica, in questi ambiti. Ma da qualche parte bisognava iniziare.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO