Le prime pagine di oggi, giovedì 30 ottobre

La rassegna stampa dei principali quotidiani in edicola.

Le prime pagine di oggi, giovedì 30 ottobre

I titoli dei quotidiani in edicola oggi si concentrano tutti esclusivamente su due temi: gli scontri di Roma tra operai della Fiom e Polizia e le conseguenti nuove parole di fuoco volate tra Pd e Cgil, i cui rapporti hanno segnato un nuovo punto massimo di tensione. C'è spazio per poco altro, tra cui la Fiat che scorpora Ferrari, che quoterà per conto suo il 10% in Borsa e i risultati delle partite di Serie A, con l'aggancio della Roma alla Juve, entrambe adesso a pari punti in cima alla classifica.

Le prime pagine di oggi, giovedì 30 ottobre

Per vedere come i quotidiani hanno raccontato quanto avvenuto ieri, partiamo dai quotidiani più "neutrali". La Stampa parla di "Scontri al corteo degli operai", riportando anche le parole di Alfano secondo cui "forse è stato un equivoco". Differente il titolo del Corriere della Sera: "Gli operai agitano il governo", segnalando così come gli scontri di ieri hanno anche delle evidenti ricadute politiche. Ricadute che Repubblica sintetizza così: "Operai picchiati. La Cgil: "Vergogna". È scontro con il Pd". Qualcuno, come il Messaggero, riporta anche la reazione del primo ministro: "Scontri al corteo, l'ira di Renzi". Si passa poi a quotidiani di opinione, tra cui Il Fatto Quotidiano, che riporta le parole di Landini: "In questo paese di ladri picchiano gli unici onesti".

Per Libero, invece, abbiamo assistito a "Botte da orbi (nel Pd e in piazza); su Il Manifesto si ironizza sulle "Tutele crescenti" promesse dal governo ai lavoratori; il Giornale torna all'attacco: "Dopo le tasse, le botte. Renzi in tilt". La Padania non può esimersi dal tirare comunque in mezzo gli immigrati: "Clandestini coccolati, operai bastonati". Infine Europa, unico quotidiano che prende implicitamente le difese del governo: "Cgil attacca e contro Renzi usa anche gli incidenti di Roma".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO