Maltempo, Emilia Romagna in allerta: il Po fa paura

Torna a preoccupare il maltempo, in Emilia Romagna si teme per il livello del Po. Timori anche in Piemonte e Sardegna.

Allerta per il maltempo in Emilia Romagna e occhi puntati sui livelli del Po. Dalle 20 di oggi, scrive la Protezione Civile, a causa delle precipitazioni "si prevede il superamento del livello 1 in tutte le sezioni di misura da Piacenza a Pontelagoscuro nelle prossime 48 ore. Nella sezione di Piacenza il superamento del livello 1 è previsto nella serata di oggi, tra domani e dopodomani in quelle di Casalmaggiore, Boretto, Borgoforte e Pontelagoscuro".

Il Po, però, preoccupa anche a Torino. Il fiume, che è già esondato in alcune zone di campagna (Revello, Cardé, Villafranca) continua a crescere. Le banchine dei Murazzi sono già allagate. Il fiume è almeno tre metri sopra il livello di attenzione. In Piemonte, d'altra parte, piove ininterrottamente da almeno 48 ore e le previsioni meteo continua a essere negative. Timori per il livello del fiume anche nella zona di Asti e di Cuneo.

Non va molto meglio in altre regioni d'Italia, visto che il maltempo sta colpendo duramente anche il golfo di Napoli - causando lo stop ai traghetti verso Capri - e anche la Liguria, dove però la situazione sta gradualmente migliorando.

La situazione continuerà comunque a evolvere durante la settimana, visto che sono previsti sette giorni all'insegna dell'instabilità meteorologica. La "colpa" va ricercata in un ciclone mediterraneo il cui centro si sta posizionando sull'ovest della Sardegna, sulla regione è quindi atteso, tra questa notte e domani, forte maltempo e raffiche di vento sopra i 100 km/h con mari burrascosi. Le condizioni meteo peggioreranno giovedì, ovunque, per l'arrivo di una nuova area di bassa pressione.

maltempo-piacenza

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO