Usa: morto bimbo di 5 anni morso da un ragno

Un bambino americano di 5 anni è morto a causa del morso di un ragno eremita.

Un bambino di 5 anni è morto per la reazione al veleno di un ragno eremita che, poche ore prima, lo aveva morso su una scapola. L'episodio è accaduto ad Albertsville, in Alabama. Brandon Riley Carlisle è stato accompagnato in ospedale la mattina dopo il morso a causa di una febbre molto alta. Dopo essere stato trasferito in altri due nosocomi, Brandon è morto.

I medici hanno fatto sapere che una rara reazione al veleno del ragno ha portato il bambino ad avere un arresto cardiaco. Nella maggioranza dei casi, il ragno eremita morde gli esseri umani quando viene premuto contro la pelle nuda della sua vittima. Evidentemente, in questo caso, il ragno si era infilato sotto il pigiama di Brandon e, sentendosi intrappolato, ha morso.

I ragni eremiti sono tipici in alcune zone degli Stati Uniti. La madre ha voluto esaudire l'ultimo desiderio del figlio, regalando tutti i giocattoli ai bambini africani. Ha poi scattato e pubblicato foto per monitorare l'evoluzione dell'intossicazione da ragno. Nella prima immagine, si vede la scapola notevolmente gonfia e rossa già un quarto d'ora dopo il morso.

La seconda foto è stata scattata un'ora più tardi, la terza in ospedale, nove ore dopo che Brandon era stato morso dal ragno. La donna ha voluto così sensibilizzare gli altri genitori sui rischi che si possono correre nel caso in cui si venga attaccati da un ragno eremita. Sui minuti che non bisogna perdere perché possono diventare fatali.

Bambino morso da ragno

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO