Vietato il presepe a scuola, protestano i genitori

È successo in una scuola in provincia di Bergamo. Proteste anche dalla politica

Niente presepe per gli alunni della scuola De Amicis di Celadina, in provincia di Bergamo: il preside ha deciso di vietarlo per non discriminare i ragazzi di fede non cattolica, visto che nella scuola la percentuale di alunni non italiani è superiore al 30%.

Nonostante le proteste dei genitori, il dirigente scolastico Luciano Mastrorocco non fa marcia indietro:

La scuola pubblica è di tutti e non va creata alcuna occasione di discriminazione. In classe ognuno può portare il proprio contributo, ma accendere un focus cerimoniale e rituale può risultare soverchiante per qualcuno, che potrebbe subire ciò che non gli appartiene. Non sono l’anticristo, ma questo è l’orientamento che ho dato all’Istituto da otto anni, quando sono arrivato qua

L'Istituto De Amicis ha una percentuale di alunni non italiani che in alcune classi ammonta al 50%. I genitori, dicevamo, non hanno gradito l'iniziativa del preside, anche se Mastrorocco spiega che le proteste vere e proprie sono arrivate da un solo genitore, mentre altri si sarebbero limitati a esprimere contrarietà. In molti ricordano però che l'anno scorso un presepe era stato allestito, anche se il preside controbatte:

Era stato allestito nell’atrio un villaggio agreste, per ricordare che siamo un’unica razza. È stato un modo per rispettare tutti. La favoletta che la cultura europea è figlia di tante cose, tra cui il cristianesimo, non sta più in piedi. A scuola non ci devono essere simboli che dividono

Quest'anno un'insegnante aveva chiesto di poter realizzare un presepe in classe, e a questo punto è arrivato il no del preside. E se i genitori (tra cui un consigliere comunale M5S) si dicono contrari ma senza troppe polemiche, il caso non poteva che diventare politico, e il segretario della Lega Nord Matteo Salvini si è detto "indignato" e ha dichiarato di voler portare lui il presepe nell'istituto.

NAPLES-CHRISTMAS-FIGURINES-CRIBS

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO