Prime pagine di oggi, domenica 7 dicembre 2014

Le prime pagine dei quotidiani italiani di oggi, sabato 7 dicembre 2014.

Prime pagine di oggi, domenica 7 dicembre 2014

Mafia Capitale resta anche oggi la notizia del giorno, al pari del caso del piccolo Loris, il bimbo di 8 anni ucciso da ignoti una settimana fa a Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa.

Il Fatto Quotidiano dedica l’intera pagina allo scandalo romano, dal titolo che ci fa sapere del versamento di 30 mila euro di Buzzi per la campagna elettorale del sindaco Ignazio Marino fino ad arrivare all’ombra della ‘ndrangheta. La Repubblica titola: “Roma, il prefetto manda gli ispettori. Spunta una maxi tangente”.

Corriere della sera sceglie di aprire con la riforma delle pensioni, illustrando cosa potrebbe cambiare in Italia, ma dà spazio anche all’operazione statunitense fallita in Yemen e risultata nella morte di 2 ostaggi. Sul fronte Mafia Capitale si parla delle ultime intercettazioni diffuse e dei nomi emersi nelle ultime ore.

La Mafia a Roma è protagonista anche delle prime pagine de Il Gazzettino e Il Giornale, che senza mezzi termini titola: “Affari e rese dei conti. Il PD impazzisce per la Cupola”. Il Messaggero parla di tangenti nascoste in Svizzera e La Gazzetta del Mezzogiorno dà conto del pressing nei confronti del sindaco Marino, le cui dimissioni vengono chieste da più parti.

Il Secolo XIX apre invece con le ultime notizie sul caso di Loris e spiega: “Altri dubbi sulla madre. Per sei minuti la sua auto rimase vicino al canale in cui fu trovato il bimbo”.

Prime pagine di oggi, domenica 7 dicembre 2014

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO