Pakistan: delitto d'onore, uccide tutta la famiglia

Il figlio si vendica della madre, che si era risposata, uccidendola insieme al marito e a quattro fratellastri. E' successo in Pakistan.

Ha ucciso padre, madre e 4 figli: si è trattato di un delitto d'onore. Il killer è uno dei figliastri della famiglia trucidata in Pakistan. Una vedova, già madre di un figlio, si era risposata contro la volontà dei familiari e, dal secondo matrimonio, aveva avuto nove bambini. Il primogenito, che non le aveva mai perdonato di aver contratto un nuovo matrimonio, è andata a trovarla e, durante la cena, ha somministrato un potente sonnifero a lei, al marito e ai figli prima di ucciderli. Feriti gli altri quattro fratellastri.

Secondo Geo News, la famiglia è stata brutalmente uccisa con un oggetto appuntito. L'episodio è avvenuto ad Athara Hazari, nella zona di Jhang. La polizia ha preso i corpi in custodia e li ha portati in ospedale per poter effettuare gli esami medico - legali. Un'inchiesta è stata aperta sull'incidente, la polizia ha fatto sapere che tutte quelle fatte finora sono congetture e che bisognerà attendere l'esito dell'autopsia per conoscere la verità.

Secondo le fonti di polizia, le vittime sono Ghulam Fatina, vedova di Swabi, e Fazal Razzaq, di Rawalpindi, che avevano contratto matrimonio d'amore 55 anni fa, senza tuttavia il consenso della tribù della donna. La coppia si era poi trasferita a Jhang dove aveva generato altri nove figli. Attualmente, Razzaq lavorava come operaio a Malkana Mor.

Pochi giorni fa Fazal, il figlio di Fatima del primo matrimonio, era venuto a Jhang ed era stato ospitato dalla famiglia. Dopo aver addormentato tutti i membri familiari, con l'aiuto di cinque complici avrebbe compiuto indisturbato la strage. Tremenda la sorte toccata ad Aysha, sorellastra di 18 anni, a cui sono state tagliate mani e gambe.

Pakistan, delitto d'onore

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO