Le prime pagine di oggi, mercoledì 17 dicembre 2014

Le prime pagine dei quotidiani in edicola oggi, mercoledì 17 dicembre 2014.

Le prime pagine di oggi, mercoledì 17 dicembre 2014

La strage di bambini in Pakistan, oltre 140 vittime dell’attentato alla scuola di Peshawar, è la notizia scelta come apertura da quasi tutti i quotidiani in edicola questa mattina. Corriere Della Sera titola: “I bambini inseguiti e uccisi a scuola e spiega la matrice talebana e l’avvertimento lanciato dopo l’attentato. Spazio anche a Giorgio Napolitano che mette un freno alle voci di elezioni anticipate.

La Repubblica apre con Napolitano che blinda Renzi e si complimenta per le riforme, ma la foto in prima pagina è dedicata alla strage in Pakistan. Renzi e Napolitano in apertura anche su La Gazzetta Del Mezzogiorno, che si concentra però anche su il no secco di ieri sul caso Marò: la Corte Suprema conferma che i due militari devono restare in India.

Libero va a nozze con la notizia dei Marò. Il titolo: “Ennesimo ceffone dall’India. Governo senza marò”. Girone resta in India, Latorre dovrà raggiungerlo. Marò in apertura anche sul Secolo XIX e Il Tempo. Quest’ultimo, senza troppi giri di parole, titola “Promesse da marinai” e spiega: “L’India dice ancora no al rientro dei marò. Dall’Italia soltanto parole e zero risultati”.

La Stampa e Il Mattino impostano in modo simile la prima pagina di oggi. Da un lato l’avvertimento di Giorgio Napolitano sulle voci di elezioni anticipati, dall’altro il massacro in Pakistan e la promessa dei talebani di compiere nuovi attentati altrettanto atroci.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO