Lecce, incidente mortale: tre deceduti e un ferito

La Statale 275 è chiamata la "strada della morte" per l'alto numero di incidenti.

La chiamano la "strada della morte" e ieri sera ha fatto altre tre vittime: si tratta della Statale 275 che collega Maglie a Santa Maria di Leuca nel Salento.

L'impatto è avvenuto all'altezza dello svincolo per Scorrano tra una Fiat Croma che viaggiava in direzione sud e una Ford Fiesta, mentre una Fiat 600 si è ribaltata ed è rimasta a circa 200 metri dal luogo dello scontro.

I sanitari del 118, i vigili del fuoco del comando provinciale e del distaccamento di Maglie e i carabinieri del Nucleo operativo e redimibile di maglie hanno trovato un vero e proprio inferno quando sono arrivati sul posto dell'incidente.

I coniugi Mario Bruno Brunetta di 63 anni e Anna Giorgina Specchia di 65 anni, una coppia di Carpignano Salentino che viaggiava sulla Ford Fiesta, sono morti, mentre la loro figlia di 36 anni Natalia Paola è stata portata all'ospedale di Scorrano ed è ricoverata in prognosi riservata. C'era anche la nipotina, figlia di Natalia Paola, di soli quattro anno, che è rimasta ferita in maniera più leggera e dovrebbe guarire totalmente in dieci giorni.

La terza vittima è Salvatore Rocco Martino di 46 anni, residente a Tricase, che viaggiava invece sulla Fiat Croma.
I tre passeggeri della Fiat 600 che si è ribaltata hanno riportato ferite leggere e non sono in pericolo di vita. Si tratta di una famiglia (madre, padre e figlia) di Montesano Salentino.

Per il miglioramento della Statale 275 sono stati stanziati 288 milioni di euro provenienti da fondi Cipe e regionali per attuare un progetto che prevede il raddoppio della carreggiata da maglia a San Dana (nel comune di Gagliano del Capo) e la messa in sicurezza dell'ultimo tratto di cinque chilometri fino a Santa Maria di Leuca. Tuttavia il progetto è fermo da molto tempo anche a causa delle proteste delle associazioni ambientaliste che lo ritengono troppo invasivo per il territorio.

Incidente mortale in Salento sulla Stata 275

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO