Meteo di Natale 2014: bel tempo e temperature miti, nebbia al Nord

Dal giorno di Santo Stefano farà più freddo.

Le previsioni meteo per il Natale 2014 parlano di bel tempo in tutta Italia grazie all'anticiclone che porterà tempo stabile, temperature miti e sole. L'unico fastidio saranno la nebbia e le nubi basse sulle regioni tirreniche, lo coste e le pianure del Nord, ma nulla di preoccupante.

Il giorno della vigilia e il 25 dicembre si potrà anche stare all'aperto senza soffrire troppo il freddo che però arriverà nella notte tra Natale e Santo Stefano, quando le temperature si abbasseranno a causa di un fronte di origine polare che supererà la barriera alpina portando anche venti forti e qualche precipitazione al Centro-Sud.

Proprio in questi giorni, quando manca ormai poco più di una settimana alla fine del 2014, i meteorologi hanno confermato che con molta probabilità l'anno che sta per finire sarà catalogato come quello più caldo di sempre in Europa. Finora l'anno più caldo è stato il 2007, ma fino a novembre 2014 la media globale delle temperature europee è stata superiore di 0,3° C rispetto a sette anni fa.

Ottobre e novembre, in particolare, sono stati mesi da record per le temperature elevate in Italia dal 1800 e anche questo mese di dicembre sta registrando delle anomalie, infatti nei primi dieci giorni le temperature sono state superiori di addirittura 7° C su diverse aree del Nord Italia rispetto alla media stagionale.

Basti pensare che quest'anno, almeno fino a oggi, 22 dicembre, le temperature in città come Parigi o Milano sono sono mai scese sotto lo zero nei centri urbani.

Per queste deste natalizie grazie all'alta pressione delle Azzorre le temperature resteranno sopra la media e al Centro-Sud il termometro arriverà a segnare anche 15-16° e più. Domani, martedì 23 dicembre, sulle Alpi ci sarà lo zero termico sopra i 3200 metri.

Meteo Natale 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO