Le prime pagine di oggi, sabato 27 dicembre 2014

Ancora il Jobs act in primo piano sui quotidiani in edicola oggi

Le prime pagine di sabato 27 dicembre 2014

I quotidiani tornano in edicola dopo la tradizionale pausa di Santo Stefano, e le prime pagine tornano a concentrarsi sul Jobs Act e in particolare sui licenziamenti di gruppo per gli statali, una nuova norma che ha fatto infuriare sindacati e opposizioni. Abbondano poi anche i bilanci dell'anno che sta terminando.

Repubblica titola "Licenziamenti di gruppo, sorpresa nel Jobs Act. Camusso: lo fermeremo", mentre la fotonotizia è dedicata a Michael Schumacher e al suo lungo cammino riabilitativo. Il Corriere della sera, sulla stessa linea, titola "Licenziamenti, il caso statali", mentre a centro pagina si parla della giovane italiana uccisa in Brasile. La Stampa riassume in un unico titolo l'ultima settimana di lavoro del governo: "Fisco, Ilva, Articolo 18. Ecco tutte le mosse di fine 2014 del governo".

Sui quotidiani d'area, fioccano critiche al governo. Libero titola "Renzi si tiene i fannulloni", mentre a centro pagina si riporta la notizia dell'aumento del pedaggio autostradale e delle accise sui carburanti. Il Giornale si concentra sull'immigrazione: "Altri sbarchi altre truffe".

Il Fatto Quotidiano titola "Con la scusa di Mafia Capitale lasciano i senzatetto al gelo", e nell'occhiello si riporta come la situazione dei senza casa a Roma sia peggiore quest'anno perché il Comune non intende appoggiarsi alle strutture sotto inchiesta. Il manifesto titola ironicamente sul Jobs Act "Grande impresa".

Le prime pagine di sabato 27 dicembre 2014

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO