Maltempo: neve a Milano e a Verona

Annunciata dalle previsioni, è arrivata la prima neve stagionale in pianura, a Milano, Trieste e Udine. Ma anche a Campobasso e in Piemonte. Esultano gli appassionati della montagna.

La prima neve della stagione è arrivata anche in Pianura Padana, come da previsioni. Fiocchi questa mattina a Milano, Verona e Trieste. Anche in Piemonte sono in corso forti nevicate su tutto l'arco alpino e, a Torino, nella notte la colonnina di mercurio è scesa a -3 gradi.

La Protezione civile è impegnata su più fronti. Nel Nord per le nevicate, che potrebbero creare problemi alla viabilità già nelle prossime ore; nel Lazio, si prevedono 36 ore con forte maltempo, piogge e temporali forti. Rischio idrogeologico in Sardegna, con criticità ordinaria nei bacini di Campidano, Flumendosa Flumineddu, Montevecchio Pischilappiu, Tirso, Gallura, Iglesiente, Logudoro.

A Milano, non appena ha iniziato a nevicare, sono cominciati a 'fioccare' pure i primi tweet con foto suggestive della città imbiancata. L'allerta maltempo era scattata con lago anticipo: Amsa schiera 200 mezzi spazzaneve e 500 spalatori, reclutati nelle scorse settimane con un bando. L'accumulo in città dovrebbe essere al massimo di cinque centimetri. Scattato il piano di emergenza per il ricovero notturno dei senzatetto nelle strutture di accoglienza riscaldate.

La neve è arrivata pure in Molise, non risparmiando Campobasso. Temperature sottozero in collina. Grande gioia, naturalmente, per quanti avevano organizzato la settimana bianca proprio per questo fine anno. Alle 10.30, l'Ufficio meteo regionale della Val d'Aosta segnalava questi accumuli: Val Ferret, a Courmayeur, oltre 50 i centimetri, come ai 2mila metri a Gressoney-Saint-Jean. A La Thuile ci sono oltre 60 centimetri, a Breuil-Cervinia 40, a Pila (Leissé) 80, a Cogne (Lillaz) 10, al colle del Gran San Bernardo 100 e a quota 2.400, a Gressoney-La-Trinité, 140.

Neve a Milano

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO