Meteo: neve in Sicilia, allerta anche per Palermo

La costa orientale della Sicilia è già stata interessata da una nevicata mista a grandine che ha imbiancato le spiagge vicine a Taormina

L'ultima nevicata a Palermo risale al 1999, ma pare quasi certo che la prima neve del terzo millennio sul capoluogo Siciliano arriverà proprio a ridosso di Capodanno. La Protezione Civile ha diramato l'allerta neve per tutto il centro sud, Sicilia compresa:

su Calabria e Sicilia si prevedono nevicate inizialmente al di sopra dei 500-700 metri, con quota neve in calo durante la giornata di domani, martedì 30 dicembre, e nella notte successiva fino al livello del mare

Le coste saranno spolverate di neve tra il 30 e il 31 dicembre, secondo le previsioni, con temperature che scenderanno sotto zero, fenomeno davvero raro per la Sicilia tirrenica. Se la neve risulterà più che altro un fenomeno "di colore" (soprattutto bianco), molto più importante è l'elevato grado di attenzione che suscitano i mari mossi e le precipitazioni delle scorse ore: le acque burrascose hanno reso a lungo difficoltosi i collegamenti via traghetto per le Eolie e per Ustica; le piogge abbondanti hanno provocato allagamenti in alcuni quartieri di Palermo. Resta alto il pericolo di dissesti idrogeologici sulle colline.

L'allerta è stata diramata con largo anticipo, ci auguriamo che gli unici avvenimenti degni di nota siano i lanci di palle di neve sulla spiaggia di Mondello.

Qui di seguito, da Twitter, una selezione di foto della neve sulla costa nordorientale della Sicilia, dove spicca la spiaggia di Letojanni completamente imbiancata.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO