L'Italia sotto la neve: le immagini sui social network

Sui social network foto da tutta Italia: da Nord a Sud questa mattina ci si è svegliati con un paesaggio imbiancato dalla neve.

Capodanno 2015 sotto la neve. La maggior parte degli italiani quando si è alzato stamattina, che abbia aperto le tende delle finestre per guardare fuori o semplicemente si sia connesso con i social network avrà visto paesaggi imbiancati da Nord a Sud.

#neve è uno dei trend topic su Twitter, il social network che, così come Facebook, è stato invaso da foto di paesaggi annegati, i più insoliti. Non sono le solite regioni del Nord a essere coperte di neve oggi, ma quelle del Centro-Sud e ovviamente la neve a Brindisi, a Trapani o a Reggio Calabria fa molta più notizia di quella in Val d'Aosta o in Piemonte.

E anche lì dove non c'è ancora la neve, come a Roma, le temperature sono comunque vicine allo zero.
Proprio il fatto che la neve sia insolita nelle città che da ieri sera vedono cadere fiocchi bianchi che si fermano anche a lungo, ha fatto scatenare gli utenti di internet perché ognuno ha voluto partecipare con una sua foto scattata dalla finestra.
A prima mattina la presenza della neve è stata più evidente, perché durante la notte le temperature sono state bassissime e senza il sole i fiocchi si sono fermati sulle strade e sulle auto. In alcune zone, appena è sorto il sole, la neve ha ovviamente cominciato a sciogliersi, ma in altre resiste e le previsioni meteo dicono che continuerà a nevicare anche nel corso della giornata odierna.

Durante la notte anche a Napoli la temperatura è scesa a -3 gradi e dovrebbe restare bassissima anche stasera, quando in piazza del Plebiscito migliaia di partenopei si riuniranno per aspettare e festeggiare l'arrivo del 2015 ascoltando il concerto di Gigi D'Alessio, che sarà anche trasmesso in tv e in radio, mentre sul lungomare ci sarà uno spettacolo pirotecnico che durerà quasi un'ora.

A Bari si sono posati alcuni centimetri di neve, mentre sulla Murgia barese e ne subappennino Dauno ci sono stati addirittura più di 40 cm di neve. Ovviamente, come spesso avviene in zone non abituate a questo clima, si sono subito verificati problemi di traffico, tanto che la strada statale 16 Adriatica è rimasta bloccata a lungo dopo che un mezzo pensate è rimasto intraversato tra Polignano a Mare e Monopoli e i generale ci sono molti rallentamenti. L'aeroporto di Bari-Palese è rimasto chiuso dalle 2 alle 11 a causa della scarsa visibilità e del persistere della neve che ha tra l'altro reso difficile anche il raggiungimento dell'aeroporto da parte delle persone in partenza.
Particolarmente suggestivo il paesaggio innevato ad Alberobello

Neve ad Alberobello

In Sicilia, sulla strada statale 640 di Porto Empedocle c'è stata una vera e propria bufera di neve e il traffico è rimasto a lungo bloccato così come sulla statale 185 di Sella Mandrazzi.

Nel video in alto la neve a Siracusa questa mattina, qui di seguito una selezione di foto pubblicate sui social network

Neve 31 dicembre 2014 | Napoli, Bari, Sicilia, Puglia, Calabria
Neve 31 dicembre 2014 | Napoli, Bari, Sicilia, Puglia, Calabria
Neve 31 dicembre 2014 | Napoli, Bari, Sicilia, Puglia, Calabria
Neve 31 dicembre 2014 | Napoli, Bari, Sicilia, Puglia, Calabria
Neve 31 dicembre 2014 | Napoli, Bari, Sicilia, Puglia, Calabria
Neve 31 dicembre 2014 | Napoli, Bari, Sicilia, Puglia, Calabria
Neve 31 dicembre 2014 | Napoli, Bari, Sicilia, Puglia, Calabria
Neve 31 dicembre 2014 | Napoli, Bari, Sicilia, Puglia, Calabria

Ecco l'hashtag #neve su Twitter.

!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?'http':'https';if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+"://platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs");

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO