Allerta meteo della Protezione Civile: pioggia e vento nelle regioni del Nord Italia

Allerta in Val d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

La Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse in Val d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia a causa di venti forti e pioggia che dovrebbero raggiungere anche Sardegna e Sicilia. Raffiche di vento sono attese anche in Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria.

In particolare, per quanto riguarda Abruzzo, Molise, Calabria e Sicilia nord-orientale il rischio idrogeologico è di criticità gialla, ci saranno infatti precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio, breve o temporale.

Domani, nella seconda parte della giornata, su Marche, Abruzzo e Molise, ci saranno nevicate anche a quota 600-800 metri, ma i fiocchi non si cumuleranno per grandi quantità.

Sulla Pianura Padana e sulle regioni del versante tirrenico le temperature sono date in sensibile aumento, mentre sulle regioni del versante adriatico caleranno.
Molto temuto il vento: ci saranno infatti venti forti o di burrasca sui settori alpini e raffiche di Foehn sulla Pianura Padana. Su Sardegna e Sicilia ci saranno raffiche di burrasca e molto forti saranno anche su Abruzzo, Molise e regioni meridionali soprattutto nella serata di domani.

Lunedì 5 gennaio sono attese ancora precipitazioni su Abruzzo, Molise, Marche meridionali, Puglia, Campania orientale, Basilicata, Calabria ionica e meridionale e Sicilia centro-orientale. Su Alpi e Appennini ci sarà la neve fino a quota 300-500 metri e in Calabria e Sicilia intorno ai 500-700 metri.
Le temperature caleranno e persisteranno i venti forti o di burrasca su Abruzzo, Molise e le regioni che si trovano più a Sud.

Allerta meteo protezione civile 4-5 gennaio 2015

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO