Prime pagine di oggi, domenica 4 gennaio 2015

La rassegna stampa dei quotidiani italiani a maggior diffusione in edicola stamattina, domenica 4 gennaio 2015.

Prime pagine di oggi, domenica 4 gennaio 2015

E’ ancora il caso dei vigili assenteisti a Roma la notte di Capodanno a trovare spazio nelle prime pagine dei quotidiani italiani insieme alla vacanza in montagna del premier Matteo Renzi e all’emergenza clandestini sempre più pressante.

Corriere Della Sera apre con “L’affare delle navi dei migranti” e nell’occhiello spiega: “Vecchi cargo lasciati alla deriva verso l’Italia. Costano 200 mila dollari, fruttano 2 milioni”.

Dai vigili urbani della Capitale al caso più generale degli statali in malattia il passo è stato breve. Il Messaggero va di statistiche e titola: “Statali in malattia, costi record”, spiegando poi che negli ultimi 12 mesi si sono persi 30 milioni di giorni di lavoro, con un certificato medico su tre fatto solo ed esclusivamente per il lunedì, così da avere un weekend più lungo.

Il Mattino resta sull’assenteismo e si concentra sui netturbini malati a Napoli con casi eclatanti del doppio delle assenze rispetto ai giorni lavorati. Assenteismo anche su La Stampa, col sindaco di Roma Ignazio Marino che non esclude licenziamenti per i fatti di Capodanno.

La Repubblica dà conto della cosiddetta norma “salva Berlusconi” nel condono fiscale, con Matteo Renzi che nega tutto e promette verifiche. Se ne parla anche sul Fatto Quotidiano, che titola senza troppi giri di parole: “Frode fiscale, Renzi salva Berlusconi”.

Libero cavalca l’accusa lanciata da M5S a Matteo Renzi e titola: “Renzi e famiglia a sciare con l’aereo di Stato”. Ne scrive anche Il Tempo, che sceglie però di aprire con le ultime novità sul caso Marò: “Un marò in ospedale, l’altro in ostaggio”.

Prime pagine di oggi, domenica 4 gennaio 2015

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO