Parma, il sindaco di Berceto medicante per protesta

Luigi Lucchi, primo cittadino del comune parmense, ha inscenato la sua protesta davanti al duomo di Parma

Si chiama Luigi Lucchi il primo cittadino che quest’oggi ha deciso di inscenare una protesta alquanto teatrale per attirare l’attenzione dei media sulle problematiche con le quali si deve confrontare nella propria attività di sindaco del comune di Berceto, nell’Appennino parmense. Fra spending review e tagli agli enti locali non ci sono più soldi e, quindi, a un primo cittadino di un piccolo comune emiliano non resta che posizionarsi davanti a un chiesa e chiedere l’elemosina.

Con il cappello in mano e la fascia tricolore al busto Lucchi si è piazzato all’ingresso della cattedrale di Parma e ha così inscenato la sua suggestiva protesta.

Il primo cittadino di Berceto ha anche regalato delle matita, in ricordo della strage di Charlie Hebdo, e si è messo a raccogliere monetine dai passanti sottolineando così l’indigenza dei piccoli comuni italiani.

Non è la prima volta che il sindaco di Berceto sceglie forme dissacranti e ironiche per portare a conoscenza dei media le problematiche dei piccoli comuni.

In passato si era già fatto ritrarre in mutande bardato della fascia tricolore, un’altra volta si era spogliato per rimanere in mutande davanti al Quirinale, ma le guardie lo avevano fermato prima che iniziasse a spogliarsi. E nel suo ufficio non ha esitato a sostituire l’immagine del presidente Giorgio Napolitano con quella di papa Francesco.
Lucchi aveva annunciato la protesta di oggi dicendo che

un Comune reso povero rende poveri, a loro volta, i propri cittadini. Per mi auguro di non essere solo e che questa manifestazione possa contribuire a portare dei cambiamenti.

Domani potrebbe essere a Roma, stavolta non con il cappello in mano e nemmeno in mutande, ma per incontrare il sottosegretario del ministero dell’Interno Giampiero Bocci e spiegare direttamente i motivi della sua protesta.

luigi lucchi

Via | Il Giornale

Foto | Youtube

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO